SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Sono ore caldissime in casa Barcellona. Dopo la debacle in Champions League in casa contro il Bayern Monaco e il pareggio di ieri in campionato, la società pensa al possibile esonero di Ronald Koeman.

Barcellona: Koeman rischia l'esonero 

Dopo il pareggio raggiunto in extremis al Camp Nou contro il Granada, dalla Spagna continuano a rimbalzare importanti voci su un possibile esonero di Koeman dalla panchina del Barcelona.

Secondo le ultime notizie di mercato in arrivo dalla penisola iberica, infatti, sembra che   il rapporto tra Koeman e la dirigenza catalana si sia deteriorato e per questo sarebbe molto vicino ai titoli di coda.

Barca: via Koeman, spunta Pirlo

Secondo quanto riportato da El Chiringuito Tv, in caso di addio a Koeman tra i possibili sostituti per il Barcellona c'è anche il nome di Andrea Pirlo.

L'ex centrocampista ed allenatore della Juventus, che a lungo era stato cercato dai catalani come calciatore, potrebbe approdare in Liga come tecnico.

In questo momento, la società spagnola, starebbe valutando il suo nome in insieme a quello di  Xavi, altro centrocampista ma che al Barcellona sarebbe di casa. Anche lo spagnolo sarebbe in attesa di sviluppi.  

Gli allenatori liberi

Del resto al momento non sono molti gli allenatori importanti e liberi che potrebbero fare al caso del Barcellona. La filosofia del club, infatti, dovrà essere rispettata. Già ingaggiando Koeman il club catalano ha stravolto e non poco i suoi piani. Affidarsi ad un allenatore giovane e capace di adattarsi alle linea guida del club potrebbe essere, alla fine, la scelta migliore. 

Nelle ultime ore si era parlato anche del possibile arrivo di Antonio Conte. Ma la filosofia del tecnico salentino andrebbe a stravolgere completamente quella che è l'idea di gioco degli spagnoli. Tra gli allenatori liberi, difficile pensare anche a Zidane, grande ex del Real Madrid. Occhio al nome di Paulo Fonseca che, dopo Luis Enrique, potrebbe passare come lo spagnolo dai giallorossi ai blaugrana.