SHARE

Milan-Inter, Conte: "La Champions ci ha dato carica. Lukaku-Brozo? Fa capire che c'è sangue, grande gruppo"

Raggiante l'allenatore nerazzurro nel postpartita del Derby


|

Sorriso largo per Antonio Conte nel postpartita del derby: “Era un derby, e i derby sono sempre partite speciali, mai facili”, commenta l’allenatore dell’Inter a DAZN. “Da parte nostra molta soddisfazione, penso che i ragazzi abbiano disputato una buonissima partita, sotto tutti i punti di vista. Venivamo dalla Champions che ci aveva lasciato un po’ di amaro in bocca, ma forse ci ha dato più carica. Sono contento per i tifosi perché il derby è sempre il derby. La Champions ci ha fatto capire alcune cose e ci ha rimesso sulla strada giusta”.

Su Lukaku: “L’ho detto anche a lui, siamo di fronte a un ragazzo arrivato qui grazie alle sue potenzialità. Se lavorato bene è un giocatore molto importante, lui e Lautaro sono giovani, tramite il lavoro devo migliorare i miei calciatori, con la disponibilità che mi stanno dando”.

Sulla tensione tra il belga e Brozovic: “Averne di problemi con gente come loro, ragazzi eccezionali. Qualche volta mi arrabbio con loro perchè sono troppo bravi, e certe volte in campo bisogna essere smaliziati. Questo è un gruppo sano, che ha voglia di stare insieme, se succedono questi episodi significa che c’è sangue, è capitato anche a me”.

Sui primi frutti della sua importazione: “Abbiamo lavorato tanto in questi due mesi, c’è stato un viavia di giocatori che un po’ mi ha penalizzato, ma abbiamo un’idea, nella fase di possesso come in quella di non possesso. Oggi abbiamo pressato da squadra, a testimonianza che c’è un buon lavoro”.

Condividi con i tuoi amici!