SHARE

Milan, Giampaolo: "Gioca Conti, con Paquetà nessun confronto. Derby fa storia a sè". E su Rebic e Biglia...

Le dichiarazioni del tecnico dei rossoneri


|

Conferenza stampa di mister Giampaolo, alla vigilia del derby milanese: "L'ambizione è giocare bene e vincere, poi le vittorie ti aiutano a portare avanti un percorso. 

E' una gara molto importante, perché il derby fa storia a sé, ne ho vissuti diversi a Genova e so cosa significa per il tifoso e per l'ambiente. 

Voglio giocatori concentrati ed entusiasti di giocare questa partita, non nervosi, non bisogna alzare il livello di nervosismo perché il livello si alza da solo. 
L'Inter è una squadra collaudata, dobbiamo fare una gara di maturità tattica. Gara che sfugge a qualsiasi tipo di pronostico. Domani gioca Conti, ha una chance importante e potrà dimostrare come sta. 

Conte lo conosco bene. All'Inter sta riproponendo il calcio del primo Conte. Non ci siamo mai affrontati, ma conosco la sua idea di calcio. Alleno 23 giocatori dei quali sono contento. Per me esiste solo il Milan, che è al di sopra di ogni interesse dei singoli. 

Rebic è arrivato con entusiasmo e determinazione. Biglia è un giocatore esperto, sa giocare le partite. Non ho avuto nessun confronto con Paquetà, c'è stata solo una chiacchierata. Nulla di clamoroso".