SHARE

Cagliari: fuori Cacciatore, Lykogiannis e Mattiello, stop Deiola. La probabile formazione contro la Spal

Le ultime dalla sede rossoblu


|

Cagliari in campo questa mattina ad Asseminello, antivigilia della sfida interna di campionato contro la Spal in programma domenica alle ore 15. 

Alla seduta ha partecipato regolarmente anche Nahitan Nández, l'ultimo in ordine di tempo ad essere rientrato dagli impegni con la Nazionale. I postumi di una botta al piede sinistro hanno costretto Alessandro Deiola a limitare il lavoro con la squadra, mentre Fabrizio Cacciatore, Charalampos Lykogiannis e Federico Mattiello hanno continuato nel programma personalizzato. L'allenamento è stato aperto da una fase di attivazione tecnica con torelli, poi truppa divisa in due gruppi per svolgere alcune esercitazioni sulla linea difensiva e affinare le combinazioni tra centrocampisti e attaccanti. Chiusura con cross e conclusioni in porta. 

La probabile formazione 

Mister Maran, che domani parlerà alle ore 13 in conferenza stampa, in difesa potrebbe dare spazio a Pinna sulla destra. In attacco non mancherà Joao Pedro al fianco di Simeone, il brasiliano recuperato da un risentimento muscolare che lo ha costretto in questa sosta a lavorare in disparte. A centrocampo duello Castro-Cigarini per un posto dal 1', certo del posto Nainggolan che giocherebbe regista se l'argentino dovesse ricoprire il ruolo di trequartista. 

Il probabile 11 titolare anti-Spal, schierato con il 4-3-1-2: Olsen; Pinna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Nainggolan, Rog; Castro (Cigarini); Joao Pedro, Simeone.