SHARE

Mkhitaryan, la benedizione di Totti: "Alla Roma serviva uno come lui, ha tanta qualità"

"In Europa tifo le italiane, com'è giusto che sia"


|

Intervistato da "Rai Sport", l’ex capitano della Roma Francesco Totti ha parlato di quest'inizio di stagione giallorosso e della Champions: “La Juventus è una delle favorite alla vittoria finale della Champions, ma con l’Atletico Madrid è sempre una partita di difficile. Gli spagnoli sono una squadra organizzatissima, che arriva quasi sempre alla fine. Penso che sarà una partita bella da vedere. Il Napoli contro il Liverpool? Conosciamo entrambe le squadre. È una partita aperta a qualsiasi risultato, sicuramente vedremo un bel calcio. L’Inter e l’Atalanta? Diciamo che tifiamo tutte le italiane, com’è giusto che sia. La più brava e la più convincente riuscirà a passare il turno".


"Mkhitaryan era un giocatore che serviva alla Roma. È partito subito bene. È un giocatore che ha tanta tecnica, tanta qualità e tanta quantità. Si inserirà nel migliore dei modi, darà un forte contributo a questa squadra. Zaniolo in panchina non mi ha stupito, quando c’è una rosa forte e competitiva qualcuno deve stare fuori. In questa partita è stato fuori lui“.