SHARE

Juventus, Allegri: "Diamo meriti all'Ajax. Futuro? Resto anche l'anno prossimo"

Così il tecnico dei bianconeri ai microfoni di SKy SPort


|

Grande amarezza in casa Juventus per l'eliminazione dalla Champions League, un risultato frutto del 2-1 subito questa sera dall'Ajax all'Allianz Stadium. Questo il commento del tecnico dei bianconeri Max Allegri ai microfoni di Sky Sport:

LA GARA - "Direi che nel secondo tempo l'Ajax ha meritato ampiamente il passaggio del turno. Nel primo tempo eravamo molto più raccolti, molto più vicini, poi dopo il calcio è bestiale perché vai a prendere un gol in maniera abbastanza fortuita e poi abbiamo perso le distanze".

I SINGOLI - "Douglas Costa? Normale che quando arrivi a questo punto della competizione è meglio avere tutta la rosa a disposizione, purtroppo con le assenze di Chiellini, Khedira, Douglas Costa e Cuadrado qualcosa ci è mancato".

IL FUTURO - "Il presidente Agnelli? Col presidente avevamo già parlato, a breve ci riuniremo per definire tutto, ma avevo già deciso che sarei rimasto a Torino. Ci sono molti giovani che hanno bisogno di giocare, poi ripeto loro sono stati molto bravi a metterci sotto nella ripresa".