SHARE

Napoli, Milik: "Difficile star dietro alla Juve, ma vogliamo vincere. Posso fare più gol"

L'attaccante polacco rinnova la sfida ai bianconeri, e fissa il suo obiettivo personale


|

Primi giorni di lavoro a Dimaro per Arkadiusz Milik, e per l'attaccante del Napoli, intervistato da Sky Sport, l'obiettivo scudetto è sempre ben chiaro: "Sono tanti anni che vogliamo vincere, ma non ci riusciamo. Anche quest'anno la Juventus ha fatto una grandissima stagione, soprattutto nei primi sei mesi, hanno vinto quasi tutte le partite. Era difficile stargli dietro. Noi però anche quest'anno vogliamo vincere come sempre, stiamo a vedere quello che succede, abbiamo un allenatore con grandissima esperienza".

Sul salto di qualità collettivo, e anche personale, che rappresenta la sfida di questa stagione: "Ho fatto una stagione buona, però so che posso migliorare tante cose, giocare meglio per la squadra, fare più gol, che è la cosa più importante per la squadra. Stare concentrato, non farmi distrarre su quello che dice la stampa, lavorare sul campo, senza badare a quello che scrivono su quello che vuole il presidente, la società, se vuole un altro attaccante... Sarri? Dove è andato non mi interessa tanto, lui è un grande professionista, dobbiamo accettarlo".

Condividi con i tuoi amici!