SHARE

Juventus, Ramsey si presenta ai fantallenatori: "Mi piace fare gol e assist. Ruolo? Amo stare vicino all'area"

Presentato il centrocampista che potrebbe far felice il fantacalcio


|

Punta ad essere uno dei top player del fantacalcio Aaron Ramsey. Il centrocampista della Juventus si è presentato alla stampa quest'oggi, ecco le sue parole: "Mi piace avere un impatto sul gioco, mi piace fare gol, mi piace fornire assist. L'importante è aiutare la squadra il più possibile, io cerco di creare occasioni, cercherò di farlo anche qui".

RUOLO - "Io sono un tipo di giocatore che ama essere vicino all'area, che sicuramente difende, ma ama anche spingersi in avanti. Queste sono le mie caratteristiche, poi quando comincerò ad allenarmi in pieno capirò quale sarà il mio ruolo e come contribuire. E come dicevo prima non vedo l'ora di cominciare ad allenarmi".

LE CONDIZIONI DOPO L'INFORTUNIO - "Sì è vero ho subito un infortunio, ma sto facendo progressi al momento. Sto lavorando duramente per riprendermi al massimo nel più breve tempo possibile. Non ho ancora fatto un allenamento completo, ma non sono lontano. Continuo a lavorare per essere in squadra il prima possibile".

L'ACCOGLIENZA DELLO SPOGLIATOIO - "La squadra mi ha riservato un bellissimo benvenuto, così come tutti i manager. Ho parlato un paio di volte con l'allenatore, è molto alla mano, è facile parlarci, è una cosa grandiosa. Non vedo l'ora di cominciare a lavorare per iniziare ad aiutare i miei compagni di squadra. Alla Juve ci si aspetta di raggiungere gli obiettivi, io darò il mio contributo e non vedo l'ora di cominciare".

SARRI - "Ha fatto due finali e ne ha vinta una, è stato un gran successo per lui e spero possa dare lo stesso contributo a questa squadra, cercando il bel calcio e le vittorie. Sono sicuro che otterrà gli stessi successi del passato".