SHARE

Viviano confessa: "Sogno di chiudere la mia carriera al Brescia, Cellino è il presidente più preparato della Serie A"

Il portiere ex Sporting parla del suo futuro


|

Emiliano Viviano, dopo la parentesi tutt'altro che positiva nello Sporting CP, ha rescisso il proprio contratto con il club portoghese e da gennaio potrà accordarsi con una nuova società. Intanto però si sta allenando con la Primavera della Sampdoria per non perdere la propria forma fisica e farsi trovare pronto nel 2020. Il portiere ha rilasciato un'intervista per Libero, dove ha parlato del suo futuro. Ecco le sue dichiarazioni: 

"Ora sono a casa, in un ambiente che conosco bene e che mi vuole bene. Mi volevano anche a Parma, ma ho preferito Genova. So di poter dare una mano, potrei fare anche il secondo portiere. Nei prossimi mesi parlerò col mio agente e vedremo. Il mio desiderio è chiudere la carriera a Brescia, Cellino è il presidente che capisce più di calcio in Italia".