SHARE

Cagliari, Maran: "Nández ha avuto un grande impatto, Walukiewicz e Cerri vi stupiranno"

L'allenatore sardo analizza i suoi calciatori


|

Rolando Maran è intervenuto ai microfoni dell'Unione Sarda  analizzando la sua squadra in vista della ripresa del campionato. Ecco le sue dichiarazioni:

“Il presidente Giulini è stato molto attento e ha compiuto investimenti di grande rilievo. Si tratta della squadra, così composta, che desideravo di avere a disposizione. Nández è l’elemento che ha avuto l’impatto più forte, sorprendente per il tipo di calcio da cui arrivavaWalukiewicz sono sicuro che invece stupirà tutti: ha le qualità per diventare un grande difensore, nonostante debba migliorare ancora tanto. 

Nainggolan regista? Opzione concordata con lui, affinché trovasse la miglior condizione prima di avanzare sulla trequarti dove sa essere pericoloso. Certo che può fare anche il trequartista, dipenderà solo da lui.

Cerri sta vivendo un momento che non merita, si sta allenando bene, quindi il problema non è tecnico. Il clima non lo aiuta e mi piacerebbe ci fosse più sostegno. Gli manca la classica scintilla, ma sono sicuro che scoccherà presto. Quando mi dicono che non punto sui giovani non mi arrabbio perché non è vero, lo dice la mia storia. Con i giovani non bisogna avere fretta. Bisogna dargli tempo e inerirli nel contesto giusto”.