Alessandro Agostini, allenatore del Cagliari, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro l'Inter. Queste le sue dichiarazioni.

Cagliari: la conferenza di Agostini

"Novità? Vedremo, abbiamo lavorato su alcune cose: manca ancora un allenamento, ma devo ancora decidere. Lo vedrete domani. A livello psicologico ho visto un gruppo diverso, i ragazzi hanno consapevolezza della situazione: la stanno affrontando nel modo giusto a livello mentale, sappiamo che domani dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo. Per quanto riguarda i risultati delle altre vedremo, noi pensiamo a noi".

Sul debutto in casa

"Mi passano tantissime cose per la testa, ma tra quelle più belle c’è quello di tornare davanti ai miei tifosi. Sarà straordinario. La situazione è complicata ma sicuramente noi ci metteremo tutto quello che abbiamo a disposizione per uscire a testa alta. Non conosco altre strade per fare bene".

Sull'Inter

"Sicuramente l'Inter è una grande squadra e difficile da gestire, qualcuno può pensare che sia stanca ma sappiamo che una squadra forte. A Salerno la squadra ha cercato di giocare con coraggio, aver ripreso la partita in quelle condizioni significa che c'è la giusta volontà di non mollare mai".