SHARE

Inter, Cagni attacca Icardi: "Mauro senza palle, l'avrei già venduto. Wanda? Ha sbagliato tutto"

Duro attacco dell'ex tecnico di Brescia, Sampdoria ed Empoli al bomber argentino


|

Quando si dice non avere peli sulla lingua. E uno che ha sempre detto ciò che pensa è Gigi Cagni, ex tecnico tra le altre di Brescia, Sampdoria ed Empoli, che oggi ha espresso il suo punto di vista sul caso Icardi ai microfoni di RMC Sport nella trasmissione "Maracanà". Ecco un estratto delle sue parole:

L'ATTACCO - "Il caso Icardi? Sinceramente godo nel vedere l'Inter prendere posizione. Detto ciò, io per 100 milioni a Icardi l'avrei già venduto e ne avrei preso un altro... Icardi non è un capitano adatto per nessuna squadra: se avesse le palle sarebbe partito per Vienna, e magari lì si sarebbe arrabbiato con i dirigenti, na sarebbe comunque dovuto partire. Non partire è stata una mancanza di rispetto verso tutti i suoi compagni di squadra".

IL RINNOVO - "Sulla vicenda rinnovo a mio parere Wanda Nara ha sbagliato e sta sbagliando tattica, probabilmente non ha ancora le qualità e le conoscenze per fare la procuratrice...".

Condividi con i tuoi amici!