SHARE

Napoli, Callejon rifiuta la Cina: ma il rinnovo tarda ad arrivare

manca ancora l'accordo per il prolungamento di contratto dello spagnolo


|

Josè Maria Callejon è un punto fermo del Napoli, e probabilmente anche di molti fantallenatori. Con una media voto 6,29 ed una fantamedia di 6,93 è uno dei calciatori che al Fantacalcio è imprescindibile come nella realtà. Gioca sempre e questo è sicuramente un punto a suo favore, senza dimenticare la media voto che è molto alta.

Per questo motivo perderlo, nel bel mezzo della stagione poi, sarebbe quasi una tragedia.

In particolare dalla Cina è arrivato un richiamo, proveniente dal club di Benitez ed Hamsik:  contatti frequenti con Quillon, l'agente del giocatore, e sul piatto un'offerta molto ricca. Ma, secondo quanto appreso da calciomercato.com, Callejon ha rifiutato la proposta del Dalian, non avendo alcuna intenzione di andare a giocare in Cina, a svernare in un campionato ritenuto poco competitivo. Vuole giocare ancora ai massimi livelli, si sente tuttora in forma, ambizioso. 

Dunque niente Cina, ma passi in avanti per il rinnovo di contratto non se ne sono registrati. L'ultimo colloquio tra le parti c'è stato in estate, poi il silenzio. C'è una sottile ma persistente distanza: Callejon, che al momento percepisce 3 milioni di euro a stagione, vorrebbe un riconoscimento, un ritocco, anche piccolo, dell'attuale ingaggio. Il Napoli tentenna e al momento non accontenta il giocatore.

 I tempi rischiano dunque di allungarsi, Giuntoli non sembra aver fretta ma ciò che filtra è che, alla fine, le parti dovrebbero venirsi incontro, e così il rinnovo andare in porto.