SHARE

Coppa Italia, goleada Inter: contro il Benevento finisce 6-2, doppiette di Lautaro e Candreva

I nerazzurri non si lasciano distrarre dallo stadio vuoto e accedono ai quarti contro la Lazio


|

L'Inter batte il Benevento e accede ai quarti di finale della Coppa Italia. I nerazzurri, costretti a giocare in uno stadio senza tifosi, chiudono la pratica già nel primo tempo e vincono per 6-2 in un match mai in discussione. Protagonisti CandrevaLautaro Martinez, autori di una doppietta.

Spalletti manda in campo diversi big, riducendo a poche pedine il turnover; in porta c'è Padelli, in difesa accanto a Skriniar gioca Ranocchia. Davanti Icardi, sostenuto da Lautaro, Candreva e Perisic sono gli esterni d'attacco.

3' e l'Inter è già in vantaggio: calcio di rigore concesso per atterramento di Candreva, sul dischetto si presenta Icardi, che non sbaglia. I nerazzurri trovano il raddoppio al 7' con Candreva, che ribadisce in rete dopo un palo colpito da Icardi; il Benevento, che tra i due gol aveva impegnato Padelli con una conclusione di Tello, è bravo a non perdersi d'animo e cerca di riaprire la gara. Gli ospiti hanno una buona occasione con Insigne, ma Padelli è ancora una volta bravo; nel tempo di recupero arriva però il tris di Dalbert, che chiude definitivamente la gara scaricando un gran sinistro sotto la traversa.

Nella ripresa l'Inter riprende da dove si era fermata: al 48' segna Lautaro Martinez di testa. Il Benevento non ci sta e accorcia le distanze con Insigne su calcio di punizione, ma ancora Lautaro Martinez ristabilisce le distanze, segnando la rete del 5-1. Al 73' ancora Benevento protagonista, con Bandinelli che sovrasta un distratto Brozovic e insacca. Nel tempo di recupero arriva anche un altro gol, quello di Candreva, che fissa il risultato sul 6-2; l'Inter si qualifica ai quarti di finali, dove incontrerà la Lazio.

INTER-BENEVENTO 6-2

MARCATORI: 3' Icardi, 7', 93' Candreva, 46' Dalbert, 48', 67' Martinez, 59' Insigne, 73' Bandinelli.

INTER (4-4-2): Padelli, Vrsaljko, Ranocchia, Skriniar, Dalbert; Candreva, Gagliardini, Brozovic (82' Joao Mario), Perisic (69' Borja Valero); Martinez, Icardi (46' Politano).

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia (83' Billong), Antei, Di Chiara; Letizia, Buonaiuto (85' Sanogo), Bandinelli, Tello, Improta; Coda (75' Ricci), Insigne.