SHARE

Immobile già versione Fantacalcio, 2-1 Lazio sul Celta Vigo. Ma si ferma Caicedo

L'attaccante ecuadoriano fuori per guai fisici a 10' dall'ingresso in campo


|

Sorride la Lazio conto il Celta Vigo, 2-1 agli spagnoli con Immobile caldissimo. ma c’è preoccupazione per Caicedo, uscito anzitempo per problemi fisici, dopo 11 minuti dal suo ingresso in campo.

Dopo un pericolo con Iago Aspas subito Immobile, al 7’, per il vantaggio biancoceleste: la replica in grande stile, con la manovra capitolina che culmina con il cross al bacio di Lazzari, ancora l’attaccante azzurro impatta al volo per il 2-0. In chiusura di tempo il pasticcio di Strakosha, che fa papera su un tiro centrale, non irresistibile, di Beltran.

Secondo tempo spigoloso, fioccano i gialli (soprattutto fronte Lazio) e fioccano i cambi, ma in avvio la squadra di Inzaghi sfiora il tris con una zuccata di Acerbi che si stampa sulla traversa. Stesso esito al 64’, quando Correa e Luis Alberto scambiano, lo spagnolo trova Caicedo che calcia sul montante. Problema per l’ecuadoriano al 70’, condizioni da verificare per l’attaccante e ingresso di André Anderson. Risultato che non cambia pi§ altro successo in precampionato per i biancocelesti.

Celta Vigo - Lazio 1-2

Marcatori: 7’ Immobile, 25' Immobile, 39' Beltran

CELTA VIGO (4-4-2): Ruben Blanco; Kevin V. (75' Molina), Aidoo, D. Costas, Olaza; Brais, Beltran (83' Bermejo), Lobotka (75' Carreira), Denis (83' Pione Sisto); Iago Aspas, Lautaro (75' Losada). A disp.: Villar, Vieites, Nestor, J. Sáenz. All.: Fran Escriba.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Vavro (68' Patric), Acerbi, Radu (59' Bastos); Lazzari, Parolo, Leiva (59' Cataldi), Luis Alberto (76' Berisha), Jony (68' Adekanye); Correa, Immobile (59' Caicedo. Dal 70' Andrè Anderson). A disp.: Guerrieri, Alia. All.: Simone Inzaghi.

Condividi con i tuoi amici!