SHARE

Napoli, Ghoulam: "Vincere per la gente, il club vuole crescere. Sarri un avversario come gli altri"

Il laterale azzurro: "Con lui tre anni bellissimi, ma ora ci troviamo benissimo con Ancelotti"


|

L’entusiasmo per la stagione alle porte e per il mercato del club, il bilancio sulla concorrenza e la rinuncia alla Nazionale per la Coppa d’Africa: sarà un Ghoulam full-time per il Napoli, e a Sky Sport l’algerino ha parlato dei primi giorni del ritiro a Dimaro: ”Qui si sta bene, l'attaccamento dei tifosi alla maglia è una cosa meravigliosa. La gente merita che noi vinciamo qualcosa sul campo, la società sta facendo grandi cose per crescere. Qui ho sempre giocato con giocatori carismatici come Reina, io voglio crescere sul piano individuale che con tutta la squadra".

Ghoulam è tipeido e abbassa i toni su Sarri alla Juve: "Abbiamo passato tre anni belli con lui, ma adesso ci troviamo benissimo con Ancelotti. Il suo passaggio alla Juventus? È un avversario come gli altri, è lo stesso discorso che facemmo quando Higuain andò alla Juve".

Napoli che aspetta James Rodriguez, ma Ghoulam non ha ansie: "Abbiamo già giocatori molto forti come Insigne e Mertens, se la società ed il mister vorranno comprare altri giocatori forti sarà solo una cosa buona. La difesa? Koulibaly è il difensore più forte Italia, anzi Europa. Con Manolas sarà una coppia perfetta".

Sulla rinuncia alla Coppa d'Africa: "Tutti sanno quanto io tenga alla nazionale, è stato difficile rinunciare alla coppa d’Africa, ma qui sto bene, ho buone sensazioni”.