SHARE

Juventus-Milan, Sarri: "Ecco come stanno Ronaldo e De Ligt, e il ruolo di Ramsey"

La conferenza dell'allenatore bianconero alla vigilia


|

Torna in campo domani sera la Juventus di Maurizio Sarri, i bianconeri ospiteranno il Milan per quella che è una delle sfide comunque più affascinanti del calcio italiano, a prescindere dagli obiettivi e dalla forza delle compagini nello specifico momento storico.

La conferenza di Maurizio Sarri

Intervenuto poco fa in conferenza stampa, l'allenatore della Juventus ha presentato il match, di seguito i passaggi più interessanti: "Il Milan è una buona squadra che nella singola partita può fare la sua figura. Dobbiamo giocare con un'intensità difensiva diversa rispetto a quella con la Lokomotiv. Ronaldo ieri era con i fisioterapisti, vediamo oggi cosa riesce a fare, non ha niente di particolare ma un piccolo dolore al ginocchio. De Ligt ha fatto delle prove in campo positive, oggi prova a lavorare con la squadra e vedremo come reagirà fisicamente. Ramsey può giocare indifferentemente da interno e da trequartista, ieri ha fatto defaticante, vediamo oggi come starà. Douglas Costa trequartista non significa che deve giocare per forza centralmente, quando giocherà in quella posizione sta a lui cercarsi lo spazio utile sulle corsie esterne: oggi siamo una squadra in cerca di equilibrio tattico, e per questo sottovalutate spesso le prestazioni di Bernardeschi"