Ciro Immobile e Gigio Donnarumma, rispettivamente attaccante e portiere della nazionale italiana, hanno rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della trasmissione "Sogno Azzurro" in onda su Rai 1. Queste le loro parole.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Italia: le parole di Immobile

“Ho una personalità forte. Nello spogliatoio se ho da dire qualcosa lo faccio. Mi faccio sentire molto. Non sono molto dotato tecnicamente, ma dove non ci arrivo con la tecnica ci arrivo con la forza, la tenacia la cattiveria. La gara con la Svezia del 2017? L’ho vissuta con tristezza e con pensieri molto negativi. Non avevo più voglia di giocare era una tristezza troppo grande da gestire”.

Italia: le parole di Donnarumma

“Sono timido e tranquillo ma in campo mi piace cambiare carattere, gli avversari devono sentire la tua presenza. Quello di Italia-Svezia è un ricordo brutto, l’ultima partita di Buffon… Fai fatica, ma devi dimenticare per costruire qualcosa di nuovo. Giocare con la maglia della Nazionale è comunque il sogno di tutti”.