SHARE

Roma, Smalling: "Mi piace giocare in una difesa alta. Favoriti per l'Europa League". E sul razzismo...

Le parole del neo centrale difensivo della compagine giallorossa


|

Conferenza stampa di presentazione per Chris Smalling, neo difensore della Roma: "La Serie A è un grande campionato, da sempre per me era un obiettivo giocarci ed ora una grande occasione.

Avevo parlato per telefono con Fonseca, mi aveva spiegato cosa avrebbe voluto da me e dalla squadra in campo. C'è stata subito sintonia. Dopo i primi allenamenti ho visto che chiede pressing e difensori veloci, pronti a coprire la profondità alle spalle. E' un tipo di calcio che mette una buona quota di responsabilità su di noi difensori, ma a me piace giocare alto ed aggressivo.

Abbiamo tutte le qualità per vincere l'Europa League, siamo tra le favorite. Voglio concentrarmi solo sulla prossima partita e capire i metodi d'allenamento del mister. Poi a fine stagione vedremo, se la Roma sarà soddisfatta sarà un piacere per me rimanere in questo club. Nella Roma ci sono aspettative alte così come nel Manchester United.
Il razzismo è un fenomeno inaccettabile, va estirpato. Non riguarda solo l'Italia, ma tutto il mondo".