Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita di domani contro il Parma. Queste le sue dichiarazioni.

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Sugli indisponibili

"Siamo in emergenza, abbiamo tanti calciatori fuori. Foulon è recuperato. Perdiamo Schiattarella per squalifica, oltre a Maggio e Caldirola per infortunio. Dispiace perché sono calciatori di grande personalità, ma è successo anche in passato uscendone bene. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione".

Sul centrocampo

"Non penso che sia il modulo a farci fare la differenza. Il vice di Schiattarella è Viola nell'evenienza, ma non è disponibile. Possiamo giocare con un centrocampo a due formato da Hetemaj e Ionita. Ho due giorni di tempo per pensare bene alla possibile soluzione che potrà farci fare una grande partita". 

Sul Parma

"E' un'ottima squadra, non è composta solo da Gervinho ma ha calciatori importanti. Si permette il lusso di tenere in panchina un nazionale come Inglese. Ha grande qualità sia a centrocampo che in attacco. Siamo in un ottimo momento, dobbiamo pensare a noi stessi per dare seguito alle recenti prestazioni positive. Se non l'affronteremo nel modo giusto potrebbe diventare molto complicata".

Sullo scontro salvezza

"Non vedo il Parma come una squadra che lotti per la salvezza, ma è al di sopra di questo obiettivo. Sappiamo che sarà una gara complicata, veniamo da incontri fatti molto bene e mi auguro che la squadra dia un'altra grande risposta che ci darebbe una ulteriore spinta". 

Conferenza Inzaghi (Getty Images)
Conferenza Inzaghi (Getty Images)