Si chiama James e ha 11 anni: è lui il giovane vincitore del contest lanciato da Errea Sport e R.C. Codogno "Disegna la maglia del Codogno": l'idea per dare sfogo alla creatività durante il lockdown per i piccoli abitanti del comune primo focolaio del coronavirus in Italia, ha il suo risultato in una maglia che sembra disegnata da un professionista. 

Codogno, la maglia vincitrice

La fierezza di un lupo, il blu della squadra locale, e un profilo tricolore che rappresenta la vicinanza di tutto il Paese a una delle località più colpite dal contagio. Ora per il vincitore del contest il sogno di vedere la sua maglia realizzata è cosa fatta: applausi a James e a tutti gli altri partecipanti!