Lungo intervento di Pierluigi Gollini, portiere dell'Atalanta, durante una diretta Instagram: l'estremo difensore nerazzurro ha affrontato vari temi, i più interessanti relativi al calciomercato, alla Nazionale e alla ripartenza nonostante l'emergenza Coronavirus.

Gollini: "C'è voglia di tornare a giocare"

Queste le sue parole a riguardo di quanto sopra: "Nel mese di gennaio in cui non giocavo stavo andando in Bundesliga, ma sono rimasto. Ero convinto di rimanere e dimostrare qualcosa qui a Bergamo. Dispiace per lo stop anche in ottica Nazionale, ero nel gruppo che si stava giocando l'Europeo e avevo buone possibilità. Avevo fatto questo bel percorso, far parte di quel gruppo è la cosa più bella. Adesso mi vedo in nerazzurro, ma nel calcio non si sa mai. Chiaramente nel futuro non puoi saperlo, ci sono tante cose che cambiano. C'è voglia di tornare a giocare, sarà difficile ripartire, la condizione fisica farà la differenza".