SHARE

Fantacalcio, brutta notizia da Kolarov: "Niente più rigori"

Il serbo avvisa tutti i fantallenatori che avevano puntato su di lui per i penalty


|

Aleksander Kolarov, terzino sinistro della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport. Importante, in chiave Fantacalcio, il passaggio sui calci di rigore. Queste le sue parole.

Queste le parole di Kolarov

“E’ un momento positivo per noi, stiamo giocando bene, dobbiamo continuare così perchè possiamo arrivare veramente molto lontano. E' un onore e un orgoglio e essere qui a 34 anni ma soprattutto sono contento per la Roma, è un bel gruppo che può fare tanto. Ritiro? Altri 4 anni li faccio tranquillamente.

Rigori? Ho sbagliato più rigori che punizioni, non ero rigorista. Prima c'era De Rossi, poi Perotti quando non c'era nessuno dei due perché infortunati allora li ho tirati io, ma adesso non li tiro più. Se mi aspettavo di rendere così alla Roma? Io ero convinto 3 anni fa di venire alla Roma perché certo di fare bene e adesso so che posso ancora migliorare. Qui poi sto bene anche perchè con Fonseca si gioca a pallone nel vero senso della parola, mi piace come intende lui il gioco del calcio".

Roma, cambia il rigorista?

Come spiegato da Kolarov in realtà, il serbo non è mai stato il primo rigorista. Con il ritorno di Perotti, quando l'argentino sarà in campo, è lui la prima scelta per tirare il penalty. Da capire se adesso nel prossimo match, senza l'ex Genoa in campo, tirerà Kolarov o sarà qualcun altro a cimentarsi dagli 11 metri.