Gianni Infantino è positivo al Covid-19. Il presidente della FIFA presenta sintomi lievi e ha provveduto immediatamente a mettersi in autoisolamento. Per lui quarantena di 10 giorni, poi verranno effettuati nuovi controlli.  

Svizzero ma di origini italiane, Gianni Infantino è presidente della FIFA dal 26 febbraio 2016. Secondo le fonti ufficiali gli spostamenti in questi mesi di pandemia sono stati centellinati, anche se circa un mese fa Infantino era a Washington, presso la Casa Bianca per un'importante appuntamento politico tra Israele, Emirati arabi uniti e Bahrein.

"Il presidente della Fifa Gianni Infantino ha ricevuto oggi la conferma di essere risultato positivo al coronavirus. Il presidente che presenta sintomi lievi si è subito messo in autoisolamento e rimarrà in quarantena per almeno dieci giorni".