SHARE

Champions, Ancelotti: "Con il Salisburgo gara difficile. Milik gioca, su Lozano..."

Il tecnico del Napoli ha parlato alla vigilia del match con gli austriaci


|

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match con il Salisburgo, Carlo Ancelotti è apparso concentrato in vista dell'impegno di Champions League.

Le parole di Ancelotti

Il tecnico del Napoli ha dichiarato: “Il Salisburgo ha iniziato bene la stagione, ha cambiato molti giocatori, ma ha tenuto la stessa identità di gioco, fatto di grande intensità: sarà una gara difficile. Ho rispetto per questa squadra, gioca veloce, pressa bene; non ci dobbiamo nascondere e dobbiamo dare tutto in campo”.

Ancelotti ha proseguito: “Pretenderò una squadra coraggiosa, sarà una partita giocata con intensità. Ci vorranno coraggio, idee e voglia di comandare la partita. I miei dovranno essere bravi a sfruttare le singole individualità, non voglio vedere giocatori intimoriti dall’ambiente. Voglio che attraverso il gioco determinino la prestazione”.

Su Milik: “Di sicuro avrà spazio, ma non vi dico se giocherà dal 1'. Considererò 14 giocatori, perché i cambi potrebbero risultare determinanti e decisivi. Non credo che ci saranno grosse sorprese o novità". Ancelotti ha parlato anche di Lozano: "Sta bene, l’infortunio patito in nazionale non l’ha condizionato; ha preso una brutta botta, ma il giorno dopo si è pure allenato. Domani darà il suo contributo”.