SHARE

Europa League, Torino-Wolverhampton 2-3: disfatta granata, serve l'impresa al ritorno

Dura sconfitta per la squadra di Mazzarri


|

Si complica la strada del Torino verso la fase a gironi dell'Europa League. La squadra di Mazzarri ha infatti perso l'andata dei playoff contro il Wolverhampton, un 2-3 in casa che chiama all'impresa al ritorno in Inghilterra per centrare la qualificazione.

Risultato deciso dalle disattenzioni del Torino, andato sotto per l'autorete di Bremer su situazione di calcio piazzato. Il raddoppio è di Jota su assist di Traorè contro cui è apparso impotente Ansaldi che si è parzialmente rifatto con l'assist per la testata di De Silvestri. Raul Jimenez senza opposizione per l'1-3, poi il rigore di Belotti nel finale che dà qualche speranza per il ritorno.

Torino-Wolverhampton 2-3 (0-1)

Reti: 43' aut. Bremer, 59' Jota, 61' De Silvestri, 72' R. Jimenez, 89' rig. Belotti

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Bremer; De Silvestri, Meité (64' Rincon), Baselli, Ansaldi (70' Aina); Berenguer (59' Lukic); Zaza, Belotti. All. Mazzarri.

Wolverhampton (3-5-2): Rui Patricio; Vallejo, Coady, Boly; A. Traoré (64' Jonny), Dendocker, Saiss, Joao Moutinho, Vinagre; R. Jimenez (76' Cutrone), Diogo Jota (69' Neto). All. Nuno Espirito Santo.

Ammoniti: Belotti, Ansaldi, Berenguer, Baselli, Bremer, Saiss, Vallejo, Rincon.