José Mourinho non è riuscito a battere il suo passato. Il tecnico del Tottenham ha affrontato il Manchester United, ma dopo essere passati in vantaggio gli Spurs si sono lasciati raggiungere nel finale dal rigore di Bruno Fernandes: finisce 1-1 a Londra.

La cronaca di Tottenham-Manchester United

È Bergwijn a portare in vantaggio i padroni di casa al 26': è la prima vera occasione del match, l'olandese supera Maguire e batte De Gea con un destro potente. Il Tottenham sfiora il raddoppio con Son e va al riposo in vantaggio; nella ripresa gli ospiti crescono, entra anche Pogba ed è lo stesso francese a procurarsi il calcio di rigore all'81', dopo un paio di occasioni sprecate da Martial. Sul dischetto si presenta Bruno Fernandes, che non sbaglia: 3º gol nelle prime 6 partite disputate in Premier League per il portoghese. Nel finale l'arbitro fischia un altro penalty per lo United, ma il VAR fa tornare il direttore di gara sui suoi passi: al 90' è 1-1 tra Tottenham e Manchester United.

Steven Bergwijn (Getty Images)

Il tabellino