SHARE

Champions, il sogno della Juventus si ferma ai quarti: 2-1 dell'Ajax all'Allianz Stadium

Decisive le reti di Van De Beek e De Ligt. Ai bianconeri non basta il solito Ronaldo


|

Finisce qui il sogno europeo della Juventus. Termina ai quarti l'avventura dei bianconeri in Champions League, battuti per 2-1 dall'Ajax all'Allianz Arena in un match dominato a larghi tratti dai lancieri. A decidere la gara le reti da Van De Beek e De Ligt, che hanno completamente ribaltato il vantaggio iniziale di Cristiano Ronaldo, di testa sugli sviluppi di un corner. Ma questa non è l'unica nota storta della serata per la squadra di Allegri, che nella ripresa ha dovuto fare a meno di Dybala per infortunio, problema fisico che sarà valutato dallo staff medico nelle prossime ore.