Aleksander Ceferin, presidente dell'UEFA, ha parlato all'AFP di Lisbona del format usato per portare a termine la Champions League dopo l'emergenza Covid-19.

Le Final Eight sono state l'alternativa alla formula normale per riuscire a superare l'emergenza che si era creata, ma quasi sicuramente non verranno proposte di nuovo in futuro. Ecco le parole di Ceferin a riguardo.

Champions League, parla Ceferin

Queste le dichiarazioni del presidente dell'UEFA Aleksander Ceferin.

 "Le Final Eight potrebbero essere una formula interessante per il futuro anche se non credo che potremo applicarle ancora, perché il calendario è troppo fitto. Non vedo come potremmo piazzare un torneo di un paio di settimane da giocarsi a maggio, credo che sia impossibile. Fino a marzo non avevamo piani e da allora abbiamo provato a studiare diverse alternative, quindi saremo in grado di adattarci anche in futuro perché il mondo non si fermerà per sempre a causa di questo virus". 

Champions League
Champions League