Dopo anni di calma apparente, causata anche dal blocco del mercato, il Chelsea di Abramovich è tornato alla carica in modo prepotente, deciso a riportare la squadra a ridosso del duo City-Liverpool ed impensierirli per la corsa alla Premier League. Arrivano così pezzi da 90 del calibro di Hakim Ziyech, Timo Werner, Kai Havertz e Thiago Silva, senza dimenticare il terzino sinistro Ben Chilwell dal Leicester. Un numero spaventoso di acquisti non tanto per la quantità, quanto per qualità - e costo- di ciascun calciatore. Kepa non ha convinto, così ecco Mendy dal Rennes. La stagione si preannuncia scoppiettante e dopo i primi passi falsi, il Chelsea vuol presentarsi al gran galà del fantacalcio nel migliore dei modi. 

SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Come gioca il Chelsea di Frank Lampard

Il Chelsea di Lampard si schiera con un 4-2-3-1 che in fase difensiva si trasforma in un 4-3-3. In porta Kepa non sembra essere molto amato dall'ambiente londinese, così dentro Mendy che sarà il titolare (salvo clamorosi ribaltoni). Sugli esterni a sinistra Chiwell è il titolare inamovibile, vista anche la rottura tra Lampard e Alonso. A destra Azpilicueta se la vedrà con il ragazzino terribile Reece James, anche se il capitano può all'occorrenza giocare su tutto il fronte difensivo. Al centro il neo arrivato Thiago Silva dovrebbero formare la cerniera difensiva, con Christensen e Zouma che si contenderanno un posto, anche se i due giocheranno tantissime partite. A centrocampo Kanté è il motorino inesauribile, con Kovacic e Jorginho in costante ballottaggio. In avanti a sinistra Pulisic (ripresosi dall'infortunio) è pronto a spaccare in due le difese avversarie con la sua velocità, mentre Ziyech dall'altro lato metterà a frutto tecnica e tiro. Havertz sarà l'incursore perfetto, pronto a raccogliere tutte quelle palle vaganti e gli spazi creati da Timo Werner, attaccante micidiale in spazi aperti e letale sotto porta. Mount e Abraham dovranno dimostrare di meritare la maglia da titolare del Chelsea e, anche se partiranno dalla panchina, saranno importanti nell'economia di una squadra che si appresta ad affrontare una lunga stagione. Nelle ultime gare, il tecnico ha provato una formazione iper offensiva, con Werner esterno di sinistra, H.Odoi a destra e Abraham al centro dell'attacco. Formazioni spregiudicate che difficilmente vedremo nei big match o in trasferta.

 

Probabile Formazione Chelsea

Lineup Fantacalcio.it

Ballottaggi, rigoristi e tiratori

Ballottaggi:  Zouma/Christensen; Jorginho/Kovacic; Havertz/Mount; Pulisic/Abraham in questo caso Werner va sinistra; Ziyech/H.Odoi.

Rigoristi: Jorginho; Werner; Havertz.

Tiratori: Ziyech; Mount; Jorginho.

Euroleghe, quali calciatori comprare del Chelsea

Squadra ricca di giocatori interessanti, il Chelsea sarà una bottega ampia ma cara. Dalla difesa all'attacco, andiamo a scoprire chi potrà realizzare i nostri sogni più reconditi.

Ben Chilwell

Il terzino arriva al Chelsea dopo le ottime prestazioni con il suo Leicester. Piede sinistro caldo dal quale partono cross a ripetizione e parabole imprendibili. Con Lampard potrebbe arrivare il definitivo salto di qualità e la doppia cifra in termini di assist non è un obiettivo impossibile da raggiungere. Lo scorso anno anche 3 goal, niente male per un terzino.

Hakim Ziyech

Un talento arrivato al grande calcio con un pizzico di ritardo, il Marocchino nato in Olanda ha dimostrato di avere giocate da grande campione. Tecnica superiore, salta l'uomo con facilità disarmante ed ha un sinistro a giro come pochi in Europa. Se è in giornata risulta imprendibile per qualsiasi difensore e il calcio inglese potrebbe fare al caso suo. Prenderlo potrebbe far la differenza tra vincere o soccombere. Attenzione! Non è un bomber ed il suo acquisto deve essere accompagnato da un attaccante da 20 reti a stagione.

Timo Werner

Un fulmine a Londra. Il tedesco sa come distruggere le difese con la sua velocità supersonica, inoltre ha un fisico che gli permette di occupare da solo l'area di rigore e gode di ottimo tiro e tecnica. Amante delle triplette, al Lipsia ha dimostrato di essere un attaccante top, tra i migliori d'Europa e con Frank Lampard potrebbe arrivare la consacrazione tanto agognata. Da lui e ovviamente da noi.

 

Euroleghe, quali calciatori non comprare del Chelsea

Nelle squadre super attrezzate, la beffa può annidarsi in qualunque angolo. Portiere, difensore o attacco, potremmo esser vittime inconsapevoli di turnover, panchine e strappi definitivi col tecnico che potrebbero rovinarci quanto di buono fatto durante l'asta.

Kepa Arrizabalaga

Il portiere più costoso della storia non ha mai ripagato pienamente le sterline spese dal Chelsea. Il ragazzo alterna buone parate a vistose indecisioni, oltre ad avere un carattere non proprio semplice. Lo scorso anno Caballero è riuscito per alcune gare a rubargli il posto da titolare, una situazione ripetutasi quest'anno al primo errore, con l'acquisto di Mendy che lo relega definitivamente in soffitta.

Mason Mount

Il ragazzino lo scorso anno non ha deluso, ma nemmeno brillato. Al suo primo anno importante si è comportato più che degnamente, sfruttando l'occasione del blocco del mercato che ha fatto sì che il Chelsea puntasse sui suoi tesserati. Anche  sui più giovani. Ottima tecnica, buona personalità, quest'anno avrà davanti Kai Havertz, un altro ragazzino terribile che in Europa ha già fatto vedere grandi cose. Per Mason a questo punto la certezza del posto diventa una chimera e per ritagliarsi il suo spazio dovrà sudare parecchio. 

Tammy Abraham

Così come per Mount, saranno tempi duri per il ragazzino londinese. A dire il vero l'attaccante inglese non ha fatto male nella passata stagione. 15 reti in Premier e un'ottima fantamedia alle Euroleghe, potevano far pensare ad una conferma nel ruolo da attaccante titolare dei Blues. Ma le ambizioni del patron Abramovich hanno portato il Chelsea ad affidarsi ad un calciatore fatto e finito (seppur giovane) come Werner. Ecco che per Abraham si potrebbero chiudere le porte dell'unidici titolare per diventare una semplice alternativa.