Aspettare i giocatori al Fantacalcio non è mai un segnale positivo. Quando passano le settimane e ci si accorge che uno o più elementi nella propria rosa non spiccano né per bonus né per voti ottenuti, allora forse è il caso di fare una riflessione. E cioè: mettere in conto di aver sbagliato qualcosa all'asta, provare a svincolarli o magari a piazzarli in qualche scambio.

L'altra faccia della medaglia racconta però di quei calciatori che, dopo un campionato in ombra o al di sotto delle aspettative, trovano quell'episodio positivo che può fungere da svolta personale per il torneo successivo. Ecco dunque 3 giocatori tornati protagonisti al Fantacalcio dopo il week-end della 7^ giornata di Serie A.

Fantacalcio, 3 giocatori di nuovo protagonisti

  1. IKONE - Arrivato all'asta estiva con grandi aspettative, battuto in parecchie leghe anche come un secondo slot. Il flop delle prime settimane ha impressionato, tra sostituzioni e gare non giocate da titolare. Col Verona si è però sbloccato: un gran bel gol che sa di ripartenza. Al netto della concorrenza sugli esterni...
  2. SABIRI - Alla settima presenza su sette dal 1', finalmente la gioia del +3. Una perla con lo Spezia, che non ha portato punti alla Sampdoria ma sicuramente il sorriso ai suoi fantallenatori. Preoccupati dal digiuno di bonus: ora per lui può partire di fatto un nuovo campionato.

  3. MONTIPO' - Ben 13 gol subiti, altri 2 proprio a Firenze. Insieme con Skorupski e Falcone è tra gli unici portieri in Serie A a non aver ancora ottenuto clean sheet. Ma che prova al Franchi! Rigore parato a Biraghi, tante ottime parate e un 8 come fanta-voto complessivo che serviva come il pane.