Bologna non è un "paese per vecchi" e l'ingaggio di Aaron Hickey ne è una dimostrazione. Lo scozzese ha già esordito in Serie A e ha già fatto vedere tutte le sue doti in un campionato difficile come quello italiano.

Chi è Hickey

Aaron Hickey è nato il 10 giugno del 2002 a Glasgow. Arriva subito nelle giovanili degli Hearts of Midlothian dove resta fino all'esordio in Prima Squadra, eccezion fatta per un anno nelle fila dei Celtic

Nella scorsa stagione ha giocato praticamente da titolare con la formazione scozzese. Un campionato che gli è valso la chiamata del Bologna, scovato dall'esperto Sabatini. Tecnica e spavalderia ne fanno un giocatore molto interessante.

Per lui anche qualche apparizione nell'Under 17 della nazionale scozzese.

Il ruolo di Hickey

Hickey è un terzino sinistro. Il piede mancino è il suo preferito anche se non disdegna l'utilizzo del destro, cosa che lo rende adattabile anche come terzino destro. All'occorrenza può anche essere schierato più avanzato, vista la sua propensione ad aggredire l'area avversaria.

Hickey durante Bologna-Parma (Getty)
Hickey durante Bologna-Parma (Getty)

Perché comprare Hickey al Fantacalcio

Perché ha dimostrato subito di poterci stare comodo nel palcoscenico della Serie A. L'esordio contro il Parma è stato convincente e ha regalato agli appassionati di scommesse al fantacalcio un prospetto da poter prendere all'asta.

Hickey ha velocità e in fase offensiva non è niente male. Il giovane scozzese ha fatto sfoggio anche di grande personalità nel dribbling e nell'iniziativa personale, che lo rende un giocatore interessante da settimo od ottavo slot in difesa.

Perché non comprare Hickey al Fantacalcio

Perché sulla carta parte come riserva di Dijks, sebbene le due prestazioni completamente diverse offerte dai due nelle prime giornate di mercato hanno mescolato le gerarchie di Sinisa Mihajlovic. Dijks è stato espulso nella prima giornata e Hickey ha fatto molto bene contro il Parma.

Attenzione anche alla giovane età. E' vero che in Italia siamo sempre desiderosi di veder lanciare più giovani possibili, ma sappiamo anche bene che un 2002 potrebbe essere preservato dall'essere "bruciato" facendogli preferire qualcun altro più esperto.

 

HIckey, le statistiche

Nella scorsa stagione agli Hearts of Midlothian Hickey ha segnato 1 gol e piazzato 1 assist in 34 presenze. Per ora a Bologna una presenza condita da un bel 6,5.

LA FANTASCHEDA DI HICKEY

Valore assoluto del calciatore: 2,5/5

Valore fantacalcistico dell'acquisto: 2,5/5

Continuità: 2/5

Potenziale titolarità: 2,5/5

Resistenza agli infortuni: 4/5

Tendenza al bonus in proporzione al ruolo: 2,5/5