L’acquisto finale della Lazio, a meno di sorprese ulteriori, porta il nome del jolly del Manchester United: Andreas Pereira, 24 anni, passaporto belga e brasiliano. E’ atteso a Roma nelle prossime ore, effettuerà le visite mediche e sarà tesserato da comunitario. E’ il giocatore multiruolo scelto dal diesse Tare per garantire a Inzaghi una mezzala e una seconda punta. Pereira era in orbita Lazio da due anni, fu considerato dopo la partenza di Felipe Anderson (prima dell’arrivo di Correa) ed anche l’anno scorso in caso di addio a Milinkovic. Il lungo corteggiamento s’è compiuto nel weekend scorso. Pereira arriverà in prestito con diritto di riscatto, le cifre vanno confermate. Indiscrezioni della tv Esporte Interativo hanno quantificato l’opzione di acquisto in 27 milioni, cifra mai raggiunta nell’era Lotito. Il Manchester United, in caso di riscatto da parte della Lazio a fine anno, ipotecherebbe il 10% dell’incasso di una futura rivendita. 

Lazio, ecco Pereira dal Manchester United

Pereira è in arrivo e per essere ufficializzato (così come Hoedt e Fares) serve l’uscita di Bastos (diviso tra Portogallo e Turchia) o Wallace (non ha offerte), a meno che non partano Correa o Caicedo. Gli ultimi acquisti rischiano di giocare dopo la sosta (dunque niente Atalanta mercoledì e Inter domenica). La Lazio deve sempre fare i conti con l’indice di liquidità sotto soglia, è necessaria almeno un’uscita. Per far esordire Pereira, ufficializzazione a parte, serve anche un taglio nella lista dei 25 per il campionato, presentata provvisoriamente venerdì scorso. Il brasiliano ha 24 anni, rientra nei 17 over 22.

Lazio, con Pereira mercato chiuso

Pereira dovrebbe aver chiuso il mercato in entrata, si associa agli arrivi di Escalante, Reina, Muriqi, Fares e Hoedt (oltre ad Akpa Akpro preso dalla Salernitana). C’è stata una valutazione su Draxler del Paris Saint-Germain, in scadenza nel 2021, in uscita. Ma i costi dell’operazione, e le difficoltà del mercato post-Covid, non hanno consentito l’acquisto. E’ stato valutato Callejon, svincolato, ha lo stesso manager di Reina. Non si è andati avanti, almeno per ora. Le ultime mosse hanno riguardato Hoedt per la difesa e Pereira per il centrocampo e l’attacco potendo essere utilizzato in più ruoli. Inzaghi ha chiesto 5 attaccanti compreso Adekanye, era uno dei patti per affrontare la Champions. L’uscita di Correa o Caicedo li farebbe scendere a 4. Si vedrà. 

Pereira vestirà la maglia della Lazio (Getty Images)
Pereira vestirà la maglia della Lazio (Getty Images)