SHARE

Calciomercato Genoa: dopo Schafer, salutano anche Romulo, Sandro e Hiljemark. Se parte Favilli c'è Donis

rossoblu al lavoro, sempre più intenso, in questi ultimi giorni. si sfoltisce soprattutto il centrocampo, dove sturaro, schone, radovanovic e lerager danno garanzie


|

Siamo al momento dei saluti tra Fantacalcio (e Serie A) e Oscar Hiljemark. Il centrocampista svedese, 27 anni appena compiuti, sta per lasciare il Genoa dove sarebbe stato chiuso dai tanti nuovi arrivi in mediana (e dal recupero pieno di Sturaro), direzione Ligue 1. Capozucca nella serata di ieri ha intensificato i rapporti con il Bordeaux, per il trasferimento a titolo definitivo dell'ex Palermo (autore di 4 gol in A nel 15-16), che in Francia dovrebbe firmare un triennale. Al Grifone circa 2 milioni bonus compresi. 

Già da ieri era diventato ufficiale anche il trasferimento in prestito al Chievo di Andras Schafer, altro giovane centrocampista che era arrivato a Genova un anno fa. I prossimi a salutare potrebbero essere Sandro (che però visto il ricco ingaggio da oltre 1 milione dovrebbe finire all'estero) e Romulo (a cui Andreazzoli preferisce stabilmente Ghiglione: per lui ritorno al Verona o trasferimento in Super Lig). Via anche Gumus (fuori dai piani di Andreazzoli), se tutte e 4 le cessioni dovessero andare a buon fine il club ligure potrebbe anche completare il reparto con un giovane o con un prestito. 

Il nome nuovo per l'attacco, infine, è Anastasios Donis, che potrebbe agire sia da vice Kouame che al posto di uno tra Pinamonti e Sanabria. Il suo arrivo è però legato alla partenza di Favilli, finalmente recuperato ma chiuso dagli stessi Sanabria e Pinamonti: l'ex Ascoli piace sempre al Verona, dove andrebbe in prestito secco. Donis, greco classe '96, piace tantissimo alla dirigenza anche nell'ottica di sacrificare, prima o poi, Kouame: lo Stoccarda chiede 6 milioni per il suo cartellino.