SHARE

Calciomercato Milan, se parte Donnarumma si sogna il grande colpo

ISCO O JAMES RODRIGUEZ NEL MIRINO DEI ROSSONERI, SI COMPLICA L'AFFARE CORREA


|

L'eventuale cessione di Neymar da parte del Paris Saint-Germain potrebbe far scattare un effetto domino che andrebbe ad incidere anche sul mercato di alcune squadre italiane, fra queste il Milan. Il d.s. Leonardo infatti sarebbe intenzionato, una volta incassati i soldi per la partenza del brasiliano, a reinvestirli anche su un portiere da affiancare ad Areola dopo la partenza di Trapp e Buffon, e il prescelto sarebbe proprio Donnarumma. Se l'offerta dei francesi raggiungesse quota 50 milioni la dirigenza rossonera sarebbe molto interessata ad accettarla raggiungendo così il triplice obiettivo di migliorare il bilancio con un'elevata plusvalenza, alleggerire il monte ingaggi del pesante stipendio del portiere e avere maggiori disponibilità sul mercato per tentare un colpo importante dopo l'acquisto di molti giovani di prospettiva.

In
 questo caso, nei radar del Milan ci sono due giocatori del Real Madrid. Non Modric, che era indicato nelle scorse settimane come il "sogno" dell'estate rossonera, ma due possibili candidati al ruolo di trequartista e non centrali nelle idee di Zidane: Isco e James Rodriguez. Soprattutto il primo ha un prezzo molto elevato, quasi 70 milioni, ma se davvero i "blancos" si aggiudicheranno la corsa a Neymar avranno tutto l'interesse a liberarsi dei giocatori in esubero ed entrambi potrebbero risultare occasioni convenienti negli ultimi giorni di mercato, soprattutto se non dovesse sbloccarsi l'affare Correa che nelle ultime ore si sta anzi complicando. L'Atletico Madrid avrebbe infatti offerto il calciatore al Valencia in cambio di Rodrigo, a dimostrazione che l'accordo fra Colchoneros e rossoneri è ancora lontano.