SHARE

Barcellona-Griezmann, è giallo! L'Atletico Madrid non ci sta: "Clausola insufficiente", il comunicato

I colchoneros hanno avviato le procedure ritenute opportune per difendere i loro diritti


|

Il Barcellona ha ufficializzato il trasferimento di Griezmann dall'Atletico Madrid, dopo aver pagato la clausola rescissoria di 120 mln di euro. L'Atletico Madrid, però, non ci sta e ha diramato il seguente comunicato: "Antoine Griezmann, rappresentato da un avvocato, si è presentato presso la sede della Lega del Calcio Professionistico per risolvere unilateralmente il contratto con l'Atletico Madrid, dopo che il Barcellona aveva depositato per conto del giocatore la cifra di 120 milioni di euro.

L'Atletico Madrid ritiene che l'importo depositato è insufficiente a soddisfare la sua clausola, poiché è evidente che l'impegno del giocatore con il Barcelona è stato siglato prima che la clausola fosse ridotta da 200-120 mln di euro. Era anche prima della data in cui la clausola fosse stata modificata dalla comunicazione che il giocatore ha fatto il 14 maggio annunciando il suo disimpegno dal club.

L'Atletico Madrid ritiene che la risoluzione del contratto si è verificato prima della fine della scorsa stagione per fatti, eventi e dichiarazioni del giocatore e ha quindi già avviato le procedure ritenute opportune per difendere i loro diritti e interessi legittima".