SKY-VIDEO
Contenuto non disponibile

Giampaolo Pazzini ha lasciato l'Hellas Verona e cerca una nuova sistemazione. Infatti, almeno per il momento, non sembra sia stata neanche minimamente presa in considerazione l'idea di ritirarsi dal mondo del calcio giocato.

Nonostante i suoi 36 anni l'ex Inter e Milan è pronto a mettersi ancora in gioco, purché si tratti di un progetto serio e ambizioso.

Futuro Pazzini, c'è l'Entella alla porta

L'ultima idea, nonché la più concreta, è quella inerente al possibile passaggio del centravanti fra le fila della Virtus Entella.

Il club ligure ha infatti mostrato un interesse concreto per l'ex Verona ed è per questo motivo che, ad oggi, rappresenta una possibilità viva. L'idea folle però che sta sfiorando la dirigenza dell'Entella non riguarda solo Giampaolo Pazzini bensì anche il suo grande amico Antonio Cassano.

Pazzini-Cassano, torna la magica coppia?

E’ stata una coppia gol indimenticabile per il calcio italiano quella composta da Giampaolo Pazzini ed Antonio Cassano. I due hanno reso la Sampdoria, ai tempi, una squadra tra le più temibili della Serie A, portandola fino ai playoff di Champions League.

L'estro dell'ex Roma e la concretezza del Pazzo, un mix perfetto che ha fatto sognare i tifosi blucerchiati. L'idea dell'Entella è quella di ricostruire questa fantastica coppia gol, seppur con qualche anno sulle spalle.

Calciomercato Entella, le ultime su Cassano e Pazzini

Ci sarebbe stata una cena tra Antonio Cassano ed il presidente del club di Chiavari, Antonio Gozzi. Tale incontro ha naturalmente dato vita ad una serie di ipotesi piuttosto eccitanti per la tifoseria dell’Entella. Potrebbe infatti arrivare il ritorno in campo dell’ex numero 10 blucerchiato, in concomitanza con l’arrivo del suo ex partner d’attacco Giampaolo Pazzini.

Il centravanti è pronto a trasferirsi in un nuovo club, tra o Serie C, non dimenticando però naturalmente i contatti già avviati con il club ligure.

Futuro Pazzini, l'idea del centravanti

Pazzini, dal proprio canto, starebbe valutando ogni offerta, come quella della Pistoiese dalla Serie C. Difficile per ora stabilire quali possano essere le sue intenzioni, ma l’idea di ricongiungersi con il suo ex compagno di squadra potrebbe stuzzicarlo e convincerlo a scegliere Chiavari come prossima destinazione.