L'Atalanta è alla prima serata da bivio stagionale. Battere il Villarreal al Gewiss Stadium significherebbe accedere agli ottavi di finale di Champions League. Prestigio sportivo, ma non solo: superare il turno porterebbe nelle casse del club di Percassi una quantità di denaro fresco fondamentale per progettare il futuro, anche a stretto giro di posta. Partendo dal mercato di gennaio, cruciale per affrontare al meglio le tre competizioni.

Atalanta, quanti soldi arrivano dalla Champions?

Fino a questo punto della Champions League, l'Atalanta ha già messo in tasca poco più di 32 milioni di euro: 15.6 per la partecipazione alla fase a gironi, 5.6 per i risultati ottenuti tra vittorie e pareggi, 4 per il market pool relativo al terzo posto in Serie A dello scorso torneo, 4.5 di ranking storico e almeno 3 di market pool sulla competizione in corso. Vincere con gli spagnoli porterebbe altri 14 milioni di euro o poco più: 9.6 per la qualificazione, 2.8 per la vittoria della singola partita), più la fetta di market pool per la Champions in corso e l'incasso del botteghino per la sfida di febbraio proprio degli ottavi. Soldi da reinvestire sul mercato, in primis per il grande obiettivo: quel Jeremie Boga che tanto piace a Gasperini.

Quanto costa Boga?

La richiesta dei neroverdi non scenderà sotto i 20-25 milioni di euro, il club di Percassi vuole regalare a Gasperini un tassello di spessore per l'attacco nonostante i tanti nomi di qualità nel reparto offensivo. Da sottolineare che a Bergamo Boga cambierebbe zona di azione: da esterno nel 4-3-3/4-2-3-1 diventerebbe un trequartista a tutti gli effetti nel 3-4-2-1 della Dea, accentrando il proprio raggio di azione e giocando più vicino alla porta avversaria. Con conseguenze potenzialmente importanti in ottica Fantacalcio, lì dove sta venendo a mancare. Il risultato di questa sera e il probabile addio di Miranchuk potrebbero fare la differenza: magari scendendo leggermente sotto i 20 milioni, facendo leva sulla volontà del giocatore, l'affare si chiuderebbe in fretta.

Boga (Getty)
Boga (Getty)