Spunta una terza pista per il futuro di Radja Nainggolan: il centrocampista del Cagliari, che alla fine del prestito in Sardegna dovrebbe tornare all’Inter, potrebbe in ogni caso indossare i colori nerazzurri nel prossimo campionato. Ma quelli dell’Atalanta: sono infatti i bergamaschi la nuova pretendente al belga, come rivelato dall’Eco di Bergamo.

Atalanta, piano per Nainggolan, ostacolo ingaggio

Nainggolan alla corte di Gasperini? L’Atalanta ci sta pensando: l’ostacolo, neanche a dirlo, è lo stesso che scoraggia il Cagliari (che comunque non si è definitivamente arreso e proverà a trattenere il centrocampista belga), ovvero l’ingaggio: Nainggolan percepiva 4 milioni di euro all’Inter, e i nerazzurri in ogni caso non contribuiranno alla spesa in caso di nuovo prestito. Una cifra che sarebbe il doppio rispetto ai top player della Dea. Non è invece in un’ostacolo la valutazione del cartellino, 20 milioni di euro, in caso di acquisto a titolo definitivo. L’Atalanta si interroga sulla fattibilità dell’operazione, sempre ammesso che l’Inter non decida a priori di trattenere Nainggolan e provare a inserirlo nel progetto di Conte. La strada per la Dea è dunque in salita, ma Percassi tenterà di percorrerla.