Dopo oltre un anno è ancora senza panchina, tuttavia Massimiliano Allegri non vede l'ora di tornare ad allenare. L'ex tecnico di Milan e Juventus è senza squadra dall'esonero da parte dei bianconeri; accostato all'Inter quando sembrava che Antonio Conte dovesse lasciare i nerazzurri, ma anche alla Roma dopo il cambio di proprietà, Allegri al momento è ancora fermo, ma vorrebbe ricominciare: possibilmente in Italia, altrimenti in Premier League. È stato lo stesso allenatore a dichiararlo nel corso di un'intervista concessa al Times.

Le parole di Massimiliano Allegri

Allegri ha parlato del suo futuro: “Mi piacerebbe fare un’esperienza in Premier League. Sono stato quattro anni al Milan, cinque alla Juventus. Ora sono in attesa per una chiamata dall’Italia, ma è difficile, o dall’Inghilterra".

Le parole di Allegri sul suo futuro (Getty Images)
Le parole di Allegri sul suo futuro (Getty Images)

Sul calcio inglese

Massimiliano Allegri si è soffermato sul calcio inglese: "Per me sta migliorando perché ora ci sono molti allenatori stranieri e più tattica rispetto a dieci ani fa, ma sempre nel rispetto della tradizione del calcio inglese: un buon bilanciamento tra lo spirito originario e una nuova qualità che deriva dall’approccio tattico dei nuovi tecnici”.