SHARE

Lucien Agoumé, Inter. Consigli Fantacalcio: perché comprarlo... e perché no

CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI ACQUISTO, LA SUA STORIA, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI E' LUCIEN AGOUMÉ

Nasce in Camerun nel febbraio del 2002, ma calcisticamente parlando è a tutti gli effetti un giocatore francese che si fa le ossa nel Sochaux con il quale esordisce fra i professionisti nell'ottobre del 2018 a 16 anni compiuti nella vittoria del Sochaux sul Troyes. I paragoni su di lui si sprecano visto il ruolo e la fisicità: sarebbe facilissimo paragonarlo a Pogba per poi ritrovarsi di fronte a un Kondogbia, noi ci limitiamo a dire quali sono le sue caratteristiche, poi sarete voi a capire a chi possa assomigliare il nativo di Yaoundé. Con la palla fra i piedi mostra personalità anche in fase di impostazione e grazie al suo fisico possente per i pari-età riesce a difendere egregiamente la palla trovando varchi nella metà campo avversaria. Il piede è educato, ma alle volte pecca di inesperienza - ovviamente - e tende a fidarsi troppo dei suoi mezzi generando qualche errore di troppo. Non ha doti da finalizzatole, dovranno essere migliorate con il passare degli anni.

IL RUOLO - Centrocampista centrale di 185 centimetri di altezza, può essere impiegato sia davanti alla difesa come vertice basso di un centrocampo a tre, sia come centrocampista di destra in una mediana a due, ma il suo ruolo, quello su cui verrà formato verosimilmente l'Agoume del futuro è la mezzala destra.

PERCHE' PRENDERLO AL FANTACALCIO - Perché il fascino dei corsi e ricorsi storici potrebbe far pensare che possa essere lui la sorpresa di questa stagione, quello che fu Pogba proprio per la Juventus di Conte; perché - se giocate con le riconferme - potreste voler spendere meno quest'anno per trovarlo l'anno prossimo quando sarà più maturo e più pronto per il calcio italiano. Oppure perché amate il rischio.

... E PERCHE' NO - Perché difficilmente vedrà il campo con la prima squadra in questa prima stagione italiana, infatti è molto probabile che venga aggregato alla Primavera di Madonna e faccia la spola con Appiano Gentile venendo convocato all'occorrenza.

STATISTICHE - Sedici presenze in prima squadra e nessun gol, 11 presenze con l'U17 della Francia di cui è capitano e nessun gol all'attivo: i bonus non sono nei suoi piedi per ora, ma il tempo è sicuramente dalla sua parte. Da segnalare che è comunque poco falloso in mezzo al campo avendo raccolto solo 2 gialli in 943' disputati nella scorsa stagione e avendo completato l'82,8% dei passaggi tentati nello stesso lasso temporale, vincendo il 42,3% dei duelli aerei, a sedici anni nella Ligue 2 francese.

LA FANTASCHEDA (1-5)

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: 2.5/5

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: 1.5/5

CONTINUITA': 2/5

POTENZIALE TITOLARITA': 0.5/5

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: 4/5

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: 1/5

Condividi con i tuoi amici!