SHARE

Mert Cetin, Roma. Consigli Fantacalcio: perché comprarlo... e perché no

CAMBIA LA SERIE A: LA PRESENTAZIONE DI OGNI ACQUISTO, LA FANTASCHEDA, LE STATISTICHE ED I FANTACONSIGLI INDISPENSABILI IN SEDE D'ASTA


|

CHI E' MERT CETIN

Il nuovo DS della Roma Petrachi non è nuovo a colpi a sorpresa. Nelle ultime ore il dirigente giallorosso ha portato all'ombra del colosseo il giovane difensore centrale Yildirim Mert Çetin, acquistato per 3 milioni di Euro dal Gençlerbirligi, club neopromosso nella massima divisione turca. Nato il 1° gennaio 1997 a Çankay, entra nel settore giovanile del Gençlerbirligi ad appena 11 anni e compie tutta la trafila fino ad arrivare alle porte della prima squadra. Tuttavia a 19 anni non viene ritenuto ancora pronto per esordire con i rossoneri, così viene mandato in prestito un anno al Hacettepe, squadra militante nella terza divisione turca, in cui si fa notare giocando con discreta continuità. Così nella stagione successiva Çetin fa ritorno alla base per volontà del tecnico Ümit Özat per giocarsi le proprie carte in Süper Lig. Purtroppo per Çetin e per il Gençlerbirligi quella 2017/18 si rivelerà una stagione piuttosto difficile culminata con la nuova retrocessione in 1.Lig. Nella cadetteria turca Çetin trova il giusto spazio, imponendosi come uno dei prospetti più interessanti del paese ed attirando le attenzioni della Roma che, come detto in apertura, se l'è aggiudicato pochi giorni fa per 3 milioni di Euro più una percentuale sulla futura rivendita.

IL RUOLO - Fisico roccioso, destro di piede, lui si stesso si definisce un guerriero dell'area di rigore e dichiara di ispirarsi al capitano del Real Madrid Sergio Ramos. Il nuovo numero 15 della Roma è infatti un difensore centrale abituato ad essere schierato sul centro-destra in un reparto a 4, proprio come quello che verrà utilizzato dal neo-tecnico giallorosso Fonseca. Nel corso della sua giovane carriera è stato impiegato anche come centrale di sinistra, dimostrandosi meno a suo agio. Fisicamente potente, pecca in fase di impostazione e rilancio, per questo la dirigenza romanista si sta ancora guardando intorno alla ricerca del regista difensivo voluto dal tecnico portoghese. 

PERCHE' PRENDERLO AL FANTACALCIO - Da quello che traspare il turco non potrà rappresentare una prima scelta della formazione capitolina, per cui il suo impatto al fantacalcio al momento sembra essere decisamente modesto. Il suo acquisto è infatti da consigliarsi unicamente in subordinazione con quello di Gianluca Mancini, titolare del reparto arretrato giallorosso, riservandogli un posto da riserva nel vostro pacchetto arretrato. L'unica speranza per renderlo più appetibile al Fantacalcio è che la Roma decida di girarlo in prestito a qualche società medio-piccola in cui il turco potrebbe trovare maggior minutaggio.

E PERCHE' NO - Come anticipato nel paragrafo precedente al momento sembrano veramente poche le chances di Çetin di diventare un fattore per il fantacalcio. Per lui questo sarà presumibilmente un anno di apprendistato, in attesa di capire di che pasta è fatto. Meglio evitare di occupare uno slot per un giocatore con così poche possibilità di incidere, meglio guardare altrove in cerca di una scommessa meno azzardata.

STATISTICHE - Solamente due le presenze nella massima divisione turca nella stagione 2017/18. Meglio l'anno scorso in cadetteria dove i tecnici Erkan Sözeri ed Ibrahim Üzülmez hanno puntato con continuità sul giovane, schierandolo ben 25 volte di cui 24 da titolare. Per quanto riguarda il capitolo bonus, in tutta la sua carriera finora si registrano solamente 2 gol e nessun assist fornito; in miglioramento invece il dato relativo ai malus: per Çetin sono state 8 le ammonizioni ricevute nel 2016/17, in 2. Lig, mentre l'anno scorso sono stati solamente 4 i cartellini gialli che sono gli sono stati comminati, un tondo 0 occupa invece la casella relativa alle espulsioni.

LA FANTASCHEDA

VALORE ASSOLUTO DEL CALCIATORE: 1/5

VALORE FANTACALCISTICO DELL'ACQUISTO: 1/5

CONTINUITA': 3/5

POTENZIALE TITOLARITA': 1/5

RESISTENZA AGLI INFORTUNI: 5/5

TENDENZA AL BONUS IN PROPORZIONE AL RUOLO: 1/5


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!