SHARE

E' un'Atalanta forza 3, come la media dei goal a partita

30 goal dopo 10 giornate per la squadra di Gasperini, nessuno come i nerazzurri da 25 anni a questa parte


|

La nuova stagione di serie A ha messo in evidenza un dato inconfutabile, ovvero che l'Atalanta è la squadra più spietata sotto porta, con numeri eloquenti che sottolineano la forza del team nerazzurro di mister Gasperini.

Dopo 10 giornate di campionato sono già 30 i goal messi a segno dalla Dea, dato davvero impressionante che indica una media di 3 goal realizzati a partita, nessuna squadra può competere attualmente contro questo potenziale espresso dai nerazzurri.

Da quando il campionato di serie A ha stabilito i 3 punti per la vittoria (quindi dal lontano 1994), mai una squadra aveva segnato tanto come sta facendo l'Atalanta di Gasperini, un'autentica macchina da goal che non perdona l'avversario.

Naturalmente i meriti vanno distribuiti tra tutti i giocatori dei vari reparti del campo, ma logicamente vanno rimarcate quelle "bocche di fuoco" di cui dispone il team bergamasco: da Duvan Zapata al "Papu" Gomez, passando per i fantasisti Ilicic e Muriel.

In tal senso un particolare encomio va meritatamente al sudamericano Luis Muriel, autore di ben 8 dei 30 goal realizzati in questa prima parte di campionato dall'Atalanta.

Attaccante in grado di giocare sia da prima che da seconda punta, a detta di mister Gasperini ha tutte le caratteristiche per agire come terminale offensivo della manovra atalantina.

Numeri alla mano, questa può davvero diventare la stagione della definitiva consacrazione, per permettere al sudamericano Luis Muriel di entrare nell'olimpo dei "top player" del grande calcio. 

Quello che è certo facendo un primo bilancio dopo queste 10 giornate di campionato, è che la squadra di Gasperini sta dimostrando sul campo di essere molto ben attrezzata per arrivare fino in fondo, perchè con questi numeri si può decisamente puntare a qualcosa di grande e di conseguenza la nuova avversaria della Juve per la corsa allo scudetto potrebbe rivelarsi proprio  l'Atalanta targata 2019/2020.   

Il bomber Zapata (getty)

+

Di seguito ricordiamo la partita più prolifica disputata dalla Dea in questa stagione, con addirittura 7 goal messi a segno:

Atalanta - Udinese 7-1 (3-1)


Marcatori: 12' p.t. Okaka (U), 21' p.t. Ilicic (A), 35' p.t. Muriel (A), 43' p.t. Ilicic (A), 3' s.t. Muriel, (A), 7' s.t. Pasalic (A), 29' s.t. Muriel (A), 38' s.t. Traore (A)


Atalanta (modulo 3-4-1-2): Gollini, Djimsiti (7' s.t. Malinovskyi), Kjaer, Palomino, Hateboer, de Roon, Pasalic, Castagne, Gomez (20' s.t. Barrow), Ilicic (32' s.t. Traore), Muriel. All. Gasperini.

Udinese (modulo 3-5-2): Musso, Becao, Ekong, Samir, Opoku, Mandragora, Jajalo (39' s.t. Walace), De Paul (18' s.t. Fofana), Sema, Lasagna, Okaka (1' s.t. Pussetto). All. Tudor.