Da tempo avrei voluto raccontare una fantastoria roccambolesca e divertente come altre che più volte ho letto su questa rubrica, purtroppo devo invece raccontare una storia che divertente non è affatto.

La nostra è una lega giovane, solo al terzo anno di vita.

Tutto è iniziato nell'estate di due anni fa su proposta di un mio caro amico  - in seguito denominato il campione - in poco tempo ho radunato un gruppo che a dire il vero fra di loro non si conoscevano in molti - e per questo motivo sono stato da subito investito del ruolo di presidente. Il nome della lega è Maremma lupa League, chiaro riferimento alla terra d'origine.

Nel corso di questo seppur breve lasso temporale, il gruppo si è consolidato creando delle sincere amicizie con il giusto pizzico goliardico.

La scorsa domenica, durante lo svolgimento della seconda giornata di campionato (l'ambita SERIE Z) si è purtroppo verificata una di quelle cose che ti lasciano impietrito e impotente, uno dei componenti (il mio caro amico il campione, che ha suggerito la formazione della lega ed è effettivamente campione in carica con la sua Acquadellarno FC) ha avuto un grave malore e si trova tutt'ora ad affrontare la sfida più difficile...quella per la Vita.

Scrivo questa breve storia perchè il campione è veramente in difficoltà ma sta lottando ed emergendo pian piano con tutte le sue forze e magari con una piccola spinta da parte di tutti ce la può fare, tante gocce formano un mare, forse è solo una mera speranza ma voglio credere che sia così.

Noi siamo qui, ti aspettiamo.. forza che ce la fai...dai Campione.

La tua lega, i tuoi amici.

Leonardo - La nostra Lega Fantacalcio