Buongiorno a tutti, mi chiamo Simone e faccio parte di una lega ad 8 squadre, tutti amici di una palestra di Palermo da cui prende il nome la lega "FitnessVillage", capitanata dal proprietario che si autoelegge migliore di tutti, oltre a fortunato assoluto... motivo per cui si fa chiamare "Culosky".

Oggi vi racconto una storia dal titolo:

"4 giorni di fuoco per Culosky"

La mia squadra gioca proprio contro l'onnipotente del gruppo, che getta maledizioni a chiunque passi per la sua strada. A fine asta facciamo uno scambio epico, io cedo a lui Ibrahimovic e lui mi concede gentilmente Cristiano Ronaldo (a cui seguono risate e prese in giro dopo che il portoghese risulta positivo al Covid).
Così inizia la sfida, io senza Cr7 e lui con Ibra in formissima.

Tutto cominciò Venerdì 23 Ottobre, ore 20.45, calcio di inizio di Sassuolo-Torino. Io metto titolare Silvestri, nonostante giochi contro la Juve, e lascio in panchina Consigli. Nella speranza che il portiere del Sassuolo pari un rigore per rinfacciarmi di aver messo Silvestri, lui prende l'assist di Berardi e vede il mio 5 di Rodriguez (modificatore di difesa compromesso). Culosky inizia a lanciare frecciatine nel gruppo whatsapp.
Si prosegue con il Sabato, ore 15.00: paura per Culosky dopo il mio gol di Quagliarella, che entra al posto del non convocato Ronaldo, e gioisce per il rigore fallito dallo stesso, oltre al non gol di Gomez, mio punto fermo del centrocampo.
Alle 19.35 circa arriva la prima mazzata, Danilo D'Ambrosio fa gol, io godo in silenzio e il modificatore di difesa inizia a prendere vita.

Nel posticipo serale Lazio-Bologna sperava nell'imbattibilità di Reina, ma subisce gol al 91esimo.
La domenica assume una piega molto brutta. Alle 12.30 gioca il Crotone del mio tanto criticato Messias, che segna subito, ma è secondo panchinaro dietro Quagliarella, e ancora oggi Culosky sperava nella convocazione di Ribery, purtroppo finito in tribuna. Ma il pranzo è indigesto quando a lui segna Lykogiannis lasciato inspiegabilmente in panchina a favore di Godin che prende 5.

Domenica pomeriggio arriva il diluvio Universale per Culosky: in campo da me ci sono Insigne, Kucka e Politano, che prende il posto di Lozano che esce con un 5.5! Due gol e un assist portano la gara a mio favore, ma io continuo a non parlare e Culosky continua a gettare maledizioni, sperando nella rimonta.
Alle 18.00 il mio Biraghi decide di fare 2 assist, che oltre al 9 in pagella porta speranza per il modificatore di difesa.
Inizia cosi la preghiera di Culosky, sperando che la Juve vinca 10 a 0, ma Silvestri decide di chiudere la porta, un bel 6.5 in pagella che santifica il +2 del modificatore.
La sconfitta è ormai certa, ma dalla sua ha ancora IbraCadabra, che dovrebbe fare 6 gol per poter sperare almeno di pareggiare.
Lunedì sera da buon milanista, Culosky si guarda la partita contro la Roma e sussulta per ogni azione dello Svedese. Il capocannoniere della serieA fa soltanto doppietta e gira voce che ancora il suo Fantallenatore aspetti gli altri 4 gol.

Risultato? 5 a 2 per me e Culosky sparisce dai gruppi WhatsApp. Ultimo in classifica e tanta tanta umiliazione. Io gioisco e aspetto il ritorno in campo di CR7 pronto a vincere altre battaglie.

Simone - La mia Lega Fantacalcio