Ciao a tutti fantallenatori e fantallenatrici, mi chiamo Pasquale e scrivo da Caserta.

A settembre 2020 io e vari amici tra colleghi di università, ex compagni di liceo, veterani del Fanta (c'è chi gioca dal 2012) e scappati di casa affini, decidiamo di dare vita al "Fanta 2k20-21", nome banale che ci saremo promessi di cambiare quanto prima, ma per pigrizia ancora non lo abbiamo fatto, Lega a 8 squadre (con la metà formate da un duo di fantallenatori).

Forte del mio meridionalismo e senso d'appartenenza, decido di chiamare la mia squadra "Real Acquedotto Carolino", e mettere come stemma una foto dei Ponti della Valle, monumento patrimonio dell'UNESCO a pochi chilometri da dove abito.

Nuova esperienza in sei anni di Fantacalcio, il fatto che questo sia stato il primo fanta col modificatore. Proprio per questo ho cercato di creare una difesa di medio-alto livello; gli acquisti di cui sono più orgoglioso sono stati Gosens e Faraoni, insieme a Chiellini, Toloi, Rispoli, Gagliolo e le "scommesse" Foulon e Ghiglione. Centrocampo con due mostri sacri dell'Atalanta, Papu Gomez e Malinovskij, completato da Kurtic, Kucka, Benali, Pulgar, Schone (poi sostituito da Saelemakers in seguito all'esclusione dalla rosa) e il mio pupillo MORTEN THORSBY. In attacco riesco a prendere Ronaldo a 400 crediti, per poi completare la squadra con attaccanti di fascia medio-bassa quali Berardi, Sanchez, Favilli, Bonazzoli e Pjaca.

Qui inizia il campionato. La prima giornata, momentaneamente sospesa a causa dei tre recuperi (Lazio-Atalanta, Benevento-Inter e Udinese-Spezia), prima dei quali stavo soffrendo a causa della doppietta di Ibrahimovic, si conclude con un pirotecnico 6-4 in mio favore grazie ai bonus del Papu, Malinovskij e Gosens contro la Lazio.

La seconda giornata gioco contro Poggisbronzi. Arrivato all'ultima partita, Bologna-Parma, grazie alla doppietta di Ronaldo, e altri bonus del Papu, Berardi e Bonazzoli, raggiungo i 6 gol. Al mio avversario, fermo a 72,5 punti ma forte dei gol di Kessiè, Lukaku e Lautaro, servono almeno due gol di Soriano per raggiungermi. Detto fatto, Soriano realizza due gol e fa anche un assist oltre al punto bonus del gol partita. Poggisbronzi-Real Acquedotto Carolino finisce 6-6.

La terza giornata, contro Atalanta FC, finisce 3-3 (io 77,5 incluso il modificatore, il mio avversario riesce a raggiungere i 74 punti precisi), poi gioco in sequenza contro le due squadre che in quel momento erano al primo e al secondo posto.

Arrivano poi in sequenza le uniche due sconfitte del Fanta fino ad ora; perdo la prima 4-2 e la seconda 7-4.

La giornata successiva, la sesta, gioco contro un'altra squadra nonostante partissi in netto svantaggio riesco a recuperare grazie alla doppietta del solito CR7, finisce 3-3. La settima giornata a causa di un errore nella consegna della formazione purtroppo prendo lo 0 a difesa. Fortuna vuole che il mio avversario, devastato dai malus, non riesca a raggiungere il punteggio minimo per un gol e si ferma a 63. Altro pareggio, 0-0 e prima partita in cui non sono stato in grado di fare nemmeno un gol.

E anche questa giornata, l'ottava, si è giocata al cardiopalma.

Disputo la prima partita del girone di ritorno contro EC Sfaccimm, l'unica squadra che ero riuscito a sconfiggere. La doppietta di Ronaldo e un inaspettatissimo gol di Thorsby mi fanno volare verso i 75 punti, ma il mio avversario recupera con la doppietta di Mkitharyan. Riesco a riallungare col gol di Berardi ma in serata la doppietta di Ibrahimovic fa arrivare il mio avversario verso i cinque gol. Ibra esce per infortunio ma Meret, portiere di EC Sfaccimm, subisce un gol al 94'. Il suo punteggio totale scende a 81,5. Altro pareggio, il quinto, 4-4. Rimango ottavo, ultimo, con otto punti in otto partite.

Ci tenevo a condividere questo racconto con voi perché non mi è mai successo in tanti anni di fantacalcio un così grave caso di "pareggite".

Nonostante questo, nonostante come intuibile sia anche la squadra con la peggior difesa (31 gol subiti) curiosamente sono anche la terza con più gol fatti (28) e la terza per numero di fantapunti. Rimane il fatto che sia un Fanta parecchio combattuto, anche perché tra il primo in classifica e l'ultimo (cioè io) ci siano soltanto cinque punti di differenza.

Ci terrei a sapere anche se a qualche altro fantallenatore è mai accaduto qualcosa di simile, in modo da sentirmi meno solo.

Un saluto da Caserta, città della Reggia! E forza Real... Acquedotto Carolino

Pasquale - La mia Lega Fantacalcio