Gentile redazione di Fantacalcio.it,

vi scriviamo questa email per raccontarvi una delle tante vicessitudini quotidiane legate al fantacalcio. Apriamo il vostro
sito non so quante volte al giorno, prima e dopo i pasti, in poche parole siete fondamentali per noi.

Facciamo una breve presentazione della nostra lega: siamo 4 colleghi e un giorno di due anni fa il nostro capo ci ha proposto di fare il fantacalcio, non l’avesse mai fatto.
Da quel giorno non facciamo altro che parlare sempre più di fantacalcio e sempre meno di lavoro, quotidianamente e nei weekend, senza sosta.

Questa storia descrive la sfortuna che con il passare delle giornate di campionato è diventata l'ossessione del nostro capo!
Tutto è iniziato dalle sue scellerate operazioni di mercato: nelle varie finestre ha ceduto i propri migliori giocatori di rosa con il solo fine di accumulare fantamilioni, avendo il desiderio sfrenato di essere il magnate della lega. Per fare qualche esempio:

  1. Ha ceduto Donnarumma per Olsen, lasciando il secondo portiere del Milan.. Olsen come ricordate è stato squalificato e quindi è rimasto senza portiere per 4 giornate;
  2. Ha ceduto Brozovic per Gaetano del Napoli, in difesa ha preso Tripaldelli al posto di Ghoulam e in attacco Muriel per Esposito! Sono solo pochi esempi..


Vi starete chiedendo: Ma questo ne capisce di calcio? Assolutamente si, è un almanacco, conosce tutti i risultati e marcatori della maggior parte dei mondali ed europei passati, conosce le rose di tantissime squadre degli ultimi 40 anni ecc.. ecc.. è un malato di Juventus.. parla di tattiche e strategia.. solo che il fantacalcio l’ha portato alla follia e alla rovina, essendo perennemente ultimo!

Ogni weekend è una sofferenza per lui e tutti i lunedì mattina arriva inveendo contro il malcapitato di turno. La perla, la frase migliore di tutti i lunedì post giornata calcistica, è arrivata oggi: mi hai rubato la tripletta! Cerchiamo di spiegare anche se tutt’ora anche per noi è difficile comprendere il suo sottile ragionamento: il nostro è un grande estimatore di Dzeko, preso l’anno scorso e riconfermato quest’anno. Dzeko non ha giocato questo turno causa Covid, lasciando via libera a Mkhitaryan, il quale come tutti sappiamo ha fatto una splendida tripletta.

Caso vuole, che il nostro giochi contro proprio il malcapitato che ha in rosa Mkhitaryan, finendo per essere sconfitto 2 a 1. Il pazzo sostiene che se ci fosse stato Dzeko, la tripletta sarebbe stata sua e non di Mkhitaryan: secondo lui questi due giocatori sono legati tra loro (esattamente ha detto: -3 io e +3 tu= mi hai fottuto sei gol!!)

E così stamattina, appena entrato in ufficio, senza salutare, ha subito iniziato a gridare dicendo: MI HAI RUBATO LA TRIPLETTA!!!