Quest’anno, dopo tre anni, ho avuto la brillante idea di partecipare ad un fantacalcio organizzato con i miei amici di sempre, spinto dal fatto di avere una ragazza fantastica che segue il calcio e a cui piace il fantacalcio. All’asta facciamo una gran bella squadra, elementi come Donnarumma, Theo Hernandez, Palomino, Toloi, Chiesa, Kulusevski, Muriel e Dybala. 

Inizia la prima giornata e perdiamo 3-4, prendendo 3 punti al modificatore, un goal e tre assist, il goal che ci ha fatto perdere è stato di Bonucci, che per inciso una volta mi fece perdere anche 2770 euro ad una schedina per un goal all’85’, diciamo che non è il giocatore che più amo. Amara, ma pur sempre la prima, la sfortuna ci sta. Seconda giornata 3 goal e due assist, ci segnano contro doppietta Lozano e Belotti e come ciliegina sulla torta un goal di Lazzari, 5-3 il risultato finale. Terza giornata due goal e due assist, contro ci ritroviamo goal di Godin e Pasalic, 2-2. 

Quarta giornata 2-0 secco, 4 attaccanti su 6 entrano poco dopo il 75esimo non prendendo voto, Dybala con la dissenteria, l’unico a giocare Vlahovic entrando dalla panchina.

Quinta giornata, ci segnano il primo giorno Milenkovic,Djuricic (con assist) e Kulusevski, più assist di Keita, al nostro avversario che rischiava la sconfitta e al massimo poteva aspirare ad un pareggio segna al posticipo della Domenica nonché ultima partita della giornata Lorenzo Pellegrini, portandolo a fare 0,5 più della soglia goal e facendolo vincere 3-2.

Direte è finita qui, assolutamente no, la sesta giornata con doppietta di Muriel e assist di Malinovski la perdiamo per i goal di Spinazzola e Caicedo (al 98’).

La ciliegina sulla torta nella settima ed ultima giornata, dopo aver fatto punti su punti e bonus sempre, pareggiata 0-0 facendo 65,5, con i punteggi live arrivavamo perfettamente ad un goal ed agguantavamo i primi 3 punti della stagione, ma è stato abbassato il voto definitivo ad uno dei nostri, facendoci restare nella fascia dei 0 goal.

Resoconto, 2 punti, ultima posizione.

Questa stagione ha dell’incredibile e sono sicuro che non finisce qui, speriamo di aver scaricato il barile della sfiga in queste giornate e rifarci da qui a fine anno. La speranza è l’ultima a morire. 

Andrea - La mia Lega Fantacalcio