Dopo essermi preso 2 anni sabbatici, libero dallo stress del Fantacalcio, quest'anno, preso dalla nostalgia canaglia e dalla insita indole masochista che è in me, ho messo su la nostra personalissima Lega Fantacalcio, la lega Fantacacletto: lega a 8 partecipanti, modalità Classic, al primo anno di competizione con gli unici precedenti di rivalità agonistica sul campo da calcetto. 

Dopo aver concordato l'ultima serata utile per il mercato prima dell'inizio della 3° giornata di Serie A, quando un membro del gruppo chiede l'ennesima procrastinazione mi impunto, ci tengo troppo, un altro anno senza fantacalcio non potrei sopportarlo! Il problema è che l'asta si sarebbe dovuta svolgere proprio a casa del partecipante in questione. Ma il paccaro, si sa, ha un cuore d' oro e ci ha lasciato casa a disposizione per consentire il regolare svolgimento dell'asta. Serata epica, con asta a chiamata e DIAMANTE in videochiamata, in casa sua, è importante ribadirlo .

A parte CATANZAION, clamorosamente juventino, che sperpera i 1000 crediti sui suoi pupilli bianconeri - per citare qualche esempio: Cuadrado 90, Bernardeschi prezzo base (ed è già troppo) e Cristiano oltre 350 - ci sono squadre ben assortite . 

Riesco a mettere su una bella LONGOBARDA con attacco azzurro: Immobile e Belotti

Arrivo alla terza giornata con la formazione corta contro la big, prima a punteggio pieno ma anche a punti totali: Il temibile SCROTONE, che pronti-via mi punisce con la doppietta di Musa Barrow, il goal di Simeone e con l'8 di Mkhitaryan. Sembra sopraggiungere la sconfitta ma il canto del Gallo, la sberla di Kessie e l'assist di Malinovsky riescono a farmi sperare nel pareggio. Inspiegabilmente Immobile non solo entra ma segna pure il 3-3 col Torino. Impreco non poco, ma il Sassuolo fa il secondo goal e il suo Ospina si fa ammonire: 3.5 di punteggio. Ci credo.

Il posticipo del lunedì presenta Verona - Benevento e, da milanista, spero che mister Pippo mio (Inzaghi) mi faccia sobbalzare dal divano come ai vecchi tempi, trasferendo la sua vena realizzativa ad un tipo che comunque non è nuovo a gonfiare la rete: Kamil Glik. 

Mi Mancano lui, Lazovic e, in panca, un altro del Verona, un certo BARAK che non era nemmeno tra i probabili 11 del Verona. Comincio ad invocare una doppietta per il posticipo sul gruppo WhatsApp, tra gli scimmiottii generali dei partecipanti.

Notifiche di fantacalcio:

Barak ti ha fatto un goal al 20' del 1tempo :

L'HAI SCHIERATO?!

Beffa del destino, arriva pure la doppietta, un goal meglio dell' altro. Avevo chiesto una doppietta e non posso dire di non essere stato accontentato. Riesco a liberarmi e guardare la ultima mezz'ora di partita ,senza tante pretese. Ha segnato Lazovic. 

Incredibile, ho pareggiato e il Benevento si riversa in attacco. Guardo il finale come se fosse l Italia ai mondiali. 93esimo , calcio d'angolo per il Benevento, palla respinta male dalla difesa del Verona, fuori area si coordina per il destro al volo un biondino ( è lui ,è Glik?) , l ha presa di collo pieno, tiro potente.

Alto, di poco a lato. Fischio finale. Il FANTACALCIO è sempre un emozione, anche quando non va come vorresti.

Gianluca - La mia Lega Fantacalcio