Buonasera,

vorrei sottoporvi a quello che da qualche anno per la nostra lega è il momento cruciale della stagione, abbiamo creato una piccola pagella un po' ignorante dove prendiamo in giro tutti i partecipanti della lega, chi più e chi meno, in base a come si comportano durante il campionato. Per noi è già un onore riuscire a farvi leggere quanto riportato di seguito e la pubblicazione sarebbe la ciliegina sulla torta. Vi ringrazio inoltre per il vostro contributo a rendere questo gioco sempre più magnifico.

Grazie e buona lettura

Come in ogni film, bello o brutto, ci sono i titoli di coda...

Nel nostro fantacalcio, che va avanti da soli 4 anni, ci sbizzarriamo scrivendo una "pagella" finale nel quale vengono fuori tutti gli sfottò di chi arriva ultimo e di chi perde per una manciata di punti.

Non manca il sottolineare di chi nelle settimane si scorda la formazione e chi perde malgrado conservi nella sua rosa giocatori stellari.

Chi siamo?

Un gruppo di amici, con la passione per il calcio e il +3 stufi di sognare i bonus e i malus decidiamo di fondare una lega e darci all'overdose di fantacalcio che tanto ci mancava.

Siamo partiti da un gruppo di amici che abitano nella stessa via ma con il tempo ci siamo ingranditi coinvolgendo ragazzi fuori provincia. Il nome della lega è dedicato al soprannome della casa di un partecipante utilizzata nell'infanzia (e ora) come punto di ritrovo. 

La Pagella Ignorante

Quest'anno con il campionato fermo è stato proposto di tutto, dall'annullamento del campionato al reset della lega, dai playoff per decretare il vincitore fino a finire il campionato (quest'ultima soluzione solo da chi in quel momento era primo), nonostante tutto però abbiamo portato a termine la stagione anche noi e come ogni anno ci piace deridere tutti i partecipanti.

REAL SCARSESE  

VOTO:  6.5 

Prima comparsa per il nuovo team della Bergamo bene, il rebus Balo si rivela azzeccata come un prete in veneto. Per il resto la mentalità zemaniana di puntare su centrocampisti offensivi ripaga rendendolo un vero e proprio dito in cu*o per l’avversario che spera nella vittoria facile. 

NOVELLO 

FC AJAJAX BRAZOF 

VOTO:  5 

Come una boa in mezzo al mare se ne stà lì buono buono a fare il galleggiante nel mezzo della classifica. Vince e perde partite senza subire variazioni di posizione, cosa abbia da sfottere lo sa solo lui, campionato del tutto anonimo un po’ come un film polacco ad un cinema per ciechi. 

IGNOTO 

FC FAIR PLAY FINANZIARIO 

VOTO:  Aimè 10 

L’Alex Schwazer di Santa Maria Novella vince in volata finale un fantacalcio dichiarato da lui stesso falsato. Da buon interista ha già la seconda stellina segnata a matita sul petto, perché sa quanto contano gli scudetti “assegnati”. 

2SULCAMPO 

HERTA MARRO 

VOTO: 6 

La formazione dichiarata da tutti la più prolifica cade nei bassifondi del campionato, la desolazione di non veder inserire la formazione ne priva la possibilità di farne una delle pretendenti al titolo. Un voto in più per aver migliorato la classifica rispetto l’anno passato. 

AMARETTO 

RAABARBBAARO 

VOTO:  7 

È lui, l’amico che tromba quasi tutti i giorni, quasi il lunedì, quasi il martedì e così via.. Con tante incognite ad inizio anno scalda il trono di campione fino all’ultima giornata di campionato per poi cederla all’acerrimo rivale. La scarsità di punti ne fa un massimizzatore delle proprie risorse. 

DAL TRONO SI CADE 

S*ERMOLESE CALCIO 1905 

VOTO:  4 

Re e schiavo di un sistema calcistico dove la fortuna e l’astuzia ne fanno da padroni. Migliore nel mercato di gennaio dove si aggiudica i due tesori del calcio italiano, perde la bussola e cade nell’abisso della lega, inutile la presenza di un veterano come Ibra che rinuncia alla pensione pur di segnare. 

INDEGNO 

TEAM FIRENZE CAPITALE 99 

VOTO:  4 

Oramai a “chi l’ha visto?” non parlano di altro, il mister tutto gigliato è sparito ormai da qualche mese. L’inserimento della formazione è come un lumino tenuto acceso dai parenti nella speranza che si rifaccia vivo. Continua comunque a nuotare nella zona retrocessione. 

DISPERSO 

MIEL POPS 

VOTO:  6 

È un film d’azione di quelli che finiscono male, ammutinamento totale del reparto difensivo, resiste il difensore della fiorentina che da tre anni è ostaggio del presidente. Giocare in 10 è uno stile di vita un po’ masochista ma al quale si sta piano piano adattando. 

DECIMATO

Fabio - La mia Lega Fantacalcio